23 aprile 2018
“Avviso”

Cari amici, volevo avvisarvi che Mercoledì prossimo 25 Aprile , festivo non ci vedremo in sala riunione Blog.

I nostri incontri settimanali, riprenderanno regolarmente Mercoledì 2 Maggio 2018 alla stessa ora.

Un salutone a tutti Franco…

Bookmark and Share
-------------------------------------------------------------------------------------------------

22 aprile 2018
“Giornata mondiale della Terra”

Oggi è la “Giornata mondiale della Terra”, una occasione per ricordare -il nostro pianeta- su cui viviamo, per affrontare questioni che riguardano la protezione dell’Ecosistema, la lotta all’inquinamento e il modo  per contrastare il progressivo esaurimento delle risorse naturali  e la scomparsa di tante specie animali e vegetali.

Utilizziamo questa giornata per ricordarci di tutto questo equilibrio complessivo, di come tutto ci tiene insieme, di come la salvaguardia delle risorse naturali e soprattutto significa un maggior rispetto dei popoli che abitano su questo pianeta.

Oggi però è anche l’occasione per ricordarci che con la sofferenza della terra e del mare,  porta spesso con se la sofferenza di vita e di lavoro delle persone, che spinge intere comunità a fuggire per cercare un modo migliore da un’altra parte.

Bookmark and Share
-------------------------------------------------------------------------------------------------

20 aprile 2018
“Prince – A Volte Nevica in Aprile” (Libro)

Ieri in sala riunione della Circoscrizione 5 è stato presentato il libro “PRINCE – A VOLTE NEVICA IN APRILE”.

L’autore del libro Rudy Giorgio Panizzi  ha parlato della sua passione nel seguire questo grande artista fino a scrivere un libro.

“PRINCE” icona degli anni “80” e “90” fu cantante, attore, produttore e musicista, morto molto giovane  a solo 57 anni, lasciando un grande vuoto nel mondo della musica.

In una delle foto si vede una chitarra Blu del grande “PRINCE”. Nel filmato l’autore spiega una parte della vita di questo grande cantautore. Scusate se il video è un po mosso.  Il libro è  per tutti.

Bookmark and Share
-------------------------------------------------------------------------------------------------

18 aprile 2018
il ponte sospeso più lungo al mondo

Il ponte più alto più lungo sospeso,più pesante, più costoso al mondo, e stato costruito in Giappone, si chiama AKASHI Collega
Kobe con L’isola Awaji nel golfo Corinto, dove il vento soffia fino a 290 chilometri all’ora, vanta anche il record di una campata tra un pilastro e latro di 2 chilometri.

Bookmark and Share
-------------------------------------------------------------------------------------------------

18 aprile 2018
Torino che Legge

Dal 13 al 23 Aprile La circoscrizione 5 Ha organizzato numerosi eventi per Torino che legge.
La Sig. Monachino Alla conferenza Stampa che si è tenuta in sala conferenza ha illustrato tutti gli eventi
che la circoscrizione 5 terrà sul suo territorio.

Bookmark and Share
-------------------------------------------------------------------------------------------------

14 aprile 2018
I NONNI, servono o sono un intralcio alla famiglia ?

Quando si parla di nonni, una delle prime cose che emerge è il fatto che essi sono un ponte tra le generazioni. Sono loro che raccolgono in un unico arco di esistenza la vita di quattro generazioni. Sono un filo conduttore che crea continuità con una famiglia e radica il primo e fondamentale senso di appartenenza ad un gruppo umano. Sono il collegamento con le radici e quindi hanno tutte le carte in regola per ricordare e trasmettere avvenimenti, fatti, tradizioni, con autorevolezza e credibilità. Essi sono testimoni diretti e storici della famiglia, per mezzo loro i nipèoti vengono a conoscere le proprie origini, chi li ha preceduti, e quale è la loro storia.

I nonni legano passato , presente e futuro, già la loro presenza sta a dimostrare che ognuno ha  una sua precisa collocazione e la possibilità di partecipare alla creazione di un futuro per i propri nipoti. trasmettono tradizioni e valori di appartenenza, detengono il patrimonio delle memorie familiari.

Oggi parlando dei nonni non ci si riferisce più all’anziano che sta seduto in poltrona o in una sedia a dondolo, ne alla signora attempata stretta nello scialle e con la coperta sulle ginocchia, non significa essere vecchi e capaci di offrire solo servizi di ripiego. Ma grazie all’innalzamento dell’età media della vita, conseguente al progresso scientifico e al benessere fisico raggiunto, i nonni sono persone pienamente autonome, efficienti, valide sotto tutti i punti di vista, e nello sforzo di essere idonei e d efficienti, si mantengono aggiornati su gusti, tendenze, linguaggio, nuove tecnologie, tutto ciò contribuisce al mantenimento ottimale fisico / mentale, hanno energia, lucidità, intraprendenza e sufficiente tranquillità economica, pertanto possono fare quasi tutte le cose che facevano da giovani ” anzi talvolta anche meglio”, perché hanno più esperienza ed equilibrio. I rapporti con i nipoti fanno ringiovanire gli adulti, e offrono ai genitori garanzie di pienezza educativa ed anche tempi per un meritato riposo.

All’interno della famiglia , svolgono un ruolo importante, sia perché rappresentano un punto di riferimento difronte alla precarietà dl lavoro, all’aumento del costo della vita (decisivo l’aiuto economico che spesso possono offrire) e alla fragilità dei legami matrimoniali.

Se il fattore di “denatalità” oggi assottiglia la quantità di nipoti, dall’altra parte l’innalzamento dell’età media influisce in senso contrario, pero i dati confermando l’abbassamento del numero di nipoti da accudire, confermano anche lo svolgimento attivo del ruolo dei nonni.

Il problema dell’instabilità coniugale , che determina nuovi legami familiari moltiplica la composizione del nucleo familiare , spesso ciò crea seri problemi sulla qualità dell’apporto educativo tanto che il più delle volte è indispensabile l’intervento mediatore dei genitori.

Difronte ai dati dell’ISTAT che conferma che oltre il 70% dei minori viene affidato ai nonni, i cambiamenti socio-culturali che si sono determinati in questo ultimo decennio, rende necessario ridefinire il ruolo dei nonni, che deve rispondere in accordo con i genitori, i quali sono i primi responsabili. La ridefinizione delle competenze deve tenere conto dei ruoli e dei legami, dell’entità del ricorso dei genitori alla delega verso i nonni.

UN DETTO, si è sempre (nonni) in naturale antagonismo con i figli e in simpatia con i propri nipoti

Bookmark and Share
-------------------------------------------------------------------------------------------------

11 aprile 2018
- Colle della Maddalena

Breve storia del BRIC , che nei diversi passaggi ricorda. Nel V° secolo A.C. furono ritrovati dei reperti preistorici di una antica tribù celtica.   Negli anni a seguirsi arrivarono i Romani che utilizzarono la vetta posta a m.715 s.m. semplicemente come avamposto con vista su Augusta Taurinorum.   Nel XII secolo giunsero i Frati Domenicani che dedicarono il BRIC al culto di Maria Maddalena.

Da allora, questa area rimase pressoché selvaggia. Finchè nell’anno 1925, Re Vittorio Emanuele III, per la ricorrenza del decennio dalla Prima Guerra Mondiale, volle trasformare la vetta in un “Parco della Rimembranza” a ricordo di tutti i caduti torinesi morti nelle battaglie contro l’Austria.

Qualche anno dopo il Senatore Giovanni Agnelli, fece erigere al interno della piazzola un grandissimo monumento raffigurante la “Vittoria con faro”, a ricordo della Grande Guerra.

Bookmark and Share
-------------------------------------------------------------------------------------------------

11 aprile 2018
La 5 che legge – II^ Edizione

Da lunedì 16 a lunedì 23 aprile 2018, in occasione della celebrazione della  Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore istituita dall’UNESCO, la Circoscrizione 5, nell’ambito delle iniziative promosse dalla Città di Torino,  si immerge in “Torino che Legge”, una manifestazione di promozione diffusa della cultura del libro che, con la seconda edizione de “La 5 che legge”, assume un proprio colore e una propria vivacità nel tessuto della periferia.

La 5 che legge nasce all’interno della manifestazione cittadina e si caratterizza per la volontà di esprimere al meglio le tante voci che nei quartieri parlano di cultura: librerie, associazioni, scuole di ogni ordine e grado, volontari e istituzioni.
In questa seconda edizione, il territorio verrà attraversato da un’ondata di iniziative che proporranno tanti stimoli culturali: da tematiche di genere e discriminazione sessuale al mondo culturale sardo e romeno, dai racconti di guerra e dell’esilio dall’est, a un viaggio nella storia del quartiere Lucento e alla fantascienza.

Tantissimi gli autori coinvolti:

Vincenzo Jacomuzzi, Cinzia Morone, Marco Dardanelli, Marina Pastore, Rudy Giorgio Panizzi, Francesco Paganelli, Nadia Sponzilli, Antonella Tomaselli, Mario Volpe, Roberto Turolla

e ancora

Margherita Oggero e Beppe Gandolfo, Paolo Gulisano, Filippo Rossi, Chiara Neirotti, Fulvio Gatti, Federica Savarese, Alessandra Comazzi, Piero Bianucci, Giorgio Scianca, Alessandra C, Pasquale Ruju, Giovanni Del Ponte, Andrea Cavalotto e Roberto Centazzo.

Un’attenzione particolare ai più giovani: il Consiglio dei Ragazzi e delle Ragazze, oltre a richiedere a gran voce eventi adatti anche ai più piccoli, ha collaborato attivamente per la realizzazione dell’iniziativa, elaborando il logo che accompagnerà “La 5 che legge” anche per le prossime edizioni, ben consapevoli che  una cultura che passa dai giovani è una cultura  capace di rinnovarsi e di creare un ponte tra la memoria consolidata della comunità a cui si appartiene ed il suo futuro.

La presentazione della manifestazione avrà luogo il giorno venerdì 13 aprile 2018 alle ore 11.00 presso la Sala Consiglio del Centro Civico di Via Stradella 192 con il seguente programma:

-    Saluti del  Presidente della Circoscrizione 5, Marco Novello
-    Saluti della Responsabile Comunicazione Servizio Biblioteche della Città di Torino, Anna Maria Garbero
-    Presentazione del programma “La 5 che legge”, Coordinatrice II Commissione Circoscrizione 5, Martina Monachino
-    Intervento della Presidente del Consiglio dei Ragazzi e delle Ragazze della Circoscrizione 5, Gloria Lozito
-    Buffet

 (568.42 KB)Locandina (568.42 KB)

 (1.83 MB)Programma (1.83 MB)

Bookmark and Share
-------------------------------------------------------------------------------------------------

7 aprile 2018
Festa di via

E’ sbocciata la primavera, e a Torino scendono le persone per strada a festeggiare.

La festa in Via Breglio si aprirà alle ore 08,00 e terminerà alle ore 20,00

Un’intera giornata di festa, promossa dall’associazione commercianti della via in collaborazione con Fede-Eventi Piemonte.

La festa propone:  IL MERCATINO, PRODOTTI TIPICI E ARTIGIANATO, ANIMAZIONE E TRUCCABIMBI, GIRI SU PONY, GIOSTRE E CIRCO PER I BIMBI, ESPOSIZIONE DI AUTO TUNING.

Tante belle iniziative per intrattenere grandi, ma soprattutto i più piccini. Quando i più piccoli saranno impegnati nelle attività ludiche, i grandi avranno tutto il tempo per dedicarsi alla loro attività preferita, mamme in testa: Lo SHOPPING.

I negozi, infatti, rimarranno straordinariamente aperti, pronti ad accogliere tutti coloro che vorranno trascorrere una giornata (o qualche ora) di festa. Anche le attività di ristorazione o bar della via sono a disposizione per soddisfare ogni esigenza, sia per pranzare o cenare.

PARTECIPATE NUMEROSI, per una buona riuscita speriamo che il tempo sia clemente.

Bookmark and Share
-------------------------------------------------------------------------------------------------

5 aprile 2018
Partiamo in Quinta – Percorsi DinAmici 2018

Le attività  culturali, sono aperte a tutti i cittadini, i soggiorni turistici sono rivolti principalmente ai cittadini della terza età, residenti nella Circoscrizione 5.

E’ previsto un incontro di presentazione delle varie attività e delle gite turistiche venerdì 6 aprile 2018,  presso la Sala Consiglio del Centro Civico di via Stradella,192 – Torino.

Per informazioni  e iscrizioni è possibile contattare l’ Associazione Gi.dì. ai seguenti numeri telefonici: 331 1392629 – 011 2217496

Bookmark and Share
-------------------------------------------------------------------------------------------------