28 marzo 2022
Festa via Stradella c’è

domenica 3 aprile 2022.

Festa di via Stradella

Domenica 3 aprile 2022 avrà luogo la festa via Stradella c’è, organizzata dall’Associazione Commercianti e Artigiani Via Stradella,.

Sarà interessata via Stradella nel tratto compreso tra corso Grosseto (escluso) e via Breglio (esclusa) dalle ore 09:00 alle ore 19:00 circa.

Oltre ai negozi aperti ed alle bancarelle che esporranno i loro prodotti, non mancheranno le Associazioni sportive e culturali del territorio per allietare la festa con intrattenimenti per tutte le fasce di età.

Saranno rispettate da parte dell’Associazione di via tutte le normative in vigore su emergenza sanitaria.

“PARTECIPIAMO NUMEROSI”

Bookmark and Share
-------------------------------------------------------------------------------------------------

6 marzo 2022
“La Pace nel Mondo”

La pace è senz’altro uno degli obiettivi che accomuna le persone di ogni parte del mondo sin dai tempi più antichi, e spesso porta a chiedersi se sia realmente possibile un giorno raggiungere una convivenza pacifica tra i popoli.

BREVE RIFLESSIONE SULLA PACE

Altro aspetto importante della pace è la diversità che esiste fra le popolazioni: per noi, nella nostra condizione, è spesso facile parlare di educazione alla pace, di libertà e di uguaglianza, ma ci siamo mai messi nei panni di chi, a differenza di noi, vive nella sofferenza e nella povertà?

Non potrà mai esserci pace fin quando una parte del mondo vive nel benessere più assoluto e l’altra muore di fame. La pace è senz’altro il bene più grande che l’umanità possa desiderare, ma è stata tante volte negata da conflitti e guerre civili.

Io personalmente sogno un mondo in pace anche se penso che questo sia un sogno impossibile, forse ognuno di noi nel piccolo potrebbe fare qualcosa…

Mi auguro che anche per la pace in Ucraina si riesca a dialogare e trovare un accordo pacifico. Nella guerra ci rimettono sempre le persone più indifese “Viva la pace”

Ho fatto una breve Presentazione con Power Point… Se si ha installato nel PC questo programma basta premere sopra #PACE# con il tasto sinistro e dovrebbe  partire in automatico… Chi non ha  Power Point  può premere su #PACE# e si apre con Libre Office… Con questo programma in ogni passaggio si deve premere sempre il tasto sinistro del mouse. Provate e mi dite se riuscite a vedere qualcosa.

#PACE#

Bookmark and Share
-------------------------------------------------------------------------------------------------

3 marzo 2022
GUERRA

Un pensiero per un nostro caro amico del Blog della circoscrizione 5, che in questo momento si trova in un contesto di guerra (Ucraina)

ALDO  PUSCEDDU

Cerca di stare attento la guerra è una brutta bestia, però ricordati che non sei solo, tutti noi ti pensiamo e preghiamo perchè non ti succeda nulla, se ti è possibile facci sapere come stanno andando le cose in Ucraina.

Vogliamo rivederti e abbracciarti al più presto possibile, un grande abbraccio da noi tutti . Penso che valga per tutti gli Italiani.

TORNA PRESTO, un grande e affettuoso abbraccio.

Bookmark and Share
-------------------------------------------------------------------------------------------------

11 febbraio 2022
“Perché i cani e i gatti sono un antistress”

La neuroscienza assicura che cani e gatti ci aiutano a combattere ansia e stress e quindi anche le malattie cardiovascolari.


A combattere lo stress ci può aiutare lo stile di vita e delle abitudini che non hanno controindicazioni e effetti collaterali.


Anche adottare un cane o un gatto si può avere un beneficio per combattere ansia e stress. Per approfondire premere “QUI”

Bookmark and Share
-------------------------------------------------------------------------------------------------

11 gennaio 2022
A Speranza (Poesia)

Totò oltre a essere un grande comico è stato anche un grande poeta… Ha scritto 26 Poesie… Tra queste “A Speranza” in dialetto napoletano…

‘A speranza

Ogne semmana faccio na schedina:
mm a levo ‘a vocca chella ciento lire,
e corro quanno è ‘o sabbato a mmatina
‘o Totocalcio pe mm’ ‘a ji a ghiucà .


Cuccato quanno è a notte, dinto ‘o lietto,
faccio castielle ‘e n’aria a centenare;
piglio ‘a schedina ‘a dinto ‘a culunnetta,
‘a voto, ‘a giro, e mm’ ‘a torn’ ‘a stipà


Io campo bbuono tutta na semmana,
sultanto ‘o lluneri stongo abbacchiato,
ma ‘o sabbato cu ‘a ciento lire mmano
io torno n’ata vota a gghi a ghiucà .


Nun piglio niente, ‘o ssaccio… e che mme ‘mporta?
io campo solamente cu ‘a speranza.
Cu chi mm’aggia piglià si chesta è ‘a sciorta,
chisto è ‘o destino mio… che nce aggia fà ?


‘A quanno aggio truvato stu sistema
io songo milionario tutto ll’anno.
‘A ggente mme pò ddi: – Ma tu si scemo?
Ma allora tu nun ghiuoche pe piglià ? -


Si avesse già pigliato ‘e meliune
a st’ora ‘e mo starrie già disperato.
Invece io sto cu ‘a capa dinto ‘a luna,
tengo sempe ‘a speranza d’ ‘e ppiglià.

Bookmark and Share
-------------------------------------------------------------------------------------------------

22 dicembre 2021
“Buone Feste”

Possano queste Feste darvi speranza e nuovi sogni da inseguire.

Tantissimi Auguri!!!

A tutti i carissimi amici del gruppo Blog insieme alle loro famiglie…

Tanti Auguri di “Buone Feste” a tutti i collaboratori e personale della Circoscrizione Cinque…

Bookmark and Share
-------------------------------------------------------------------------------------------------

13 dicembre 2021
Incontro pre Natale

Visto che presto è natale, come già scritto da Franco vogliamo vederci per un caffè o altro e cosi possiamo farci gli auguri viso a viso.

Non ci dimentichiamo siamo un gruppo.

A presto.

Bookmark and Share
-------------------------------------------------------------------------------------------------

12 novembre 2021
4 NOVEMBRE

DAL WEB

Celebriamo, è vero, sia il giorno della Liberazione, che quello della nascita della Repubblica, che le nostre Forze Armate (se lo ricorda qualcuno? E’ il 4 Novembre).

Ci serve – tanto – un simbolo che ci accomuni, che ci restituisca l’orgoglio di essere cittadini di una meravigliosa Nazione, un simbolo che decori un giorno il nostro Vittoriale così come i red poppies (PAPAVERI ROSSI)decorano l’11 Novembre il Big Ben e che ci faccia dire: sono fiero di essere Italiano, voglio onorare chi ha lottato per la mia Patria e lotterò io stesso, se necessario, per difenderla da chiunque ne metta in pericolo l’esistenza.
Riflettiamoci, l’orgoglio non ci manca.

Bookmark and Share
-------------------------------------------------------------------------------------------------

12 novembre 2021
PAPAVERI ROSSI

PERCHE’ I REALI  INGLESI E I CITTADINI COMUNI PERTANO LA SPILLA CHE RAFFIGURA IL PAPAVERO ROSSO……

Durante i giorni del cosiddetto Poppy Appeal, ideato nel 1921, milioni di red poppie(Papaveri rossi)vengono venduti ad ogni angolo delle città inglesi da volontari e anche da soldati, allo scopo di raccogliere fondi destinati al sostegno economico (e spesso anche psicologico) delle famiglie dei caduti in guerra. Ben 12.000 soldati Inglesi hanno perso la vita, solo dal 1945 ad oggi.
L’iniziativa gode ogni anno di uno straordinario successo e si inserisce nel quadro di una serie di manifestazioni che vedono, l’11 Novembre, la celebrazione dell’Armistice day, ovvero del giorno dell’armistizio siglato tra gli Alleati e la Germania l’11 Novembre 1918, con il quale si posero fine ai quattro, sanguinosissimi anni in cui l’Europa fu martoriata dalla Prima Guerra Mondiale.

(undicesimo giorno- undicesima ora- undicesimo mese )


Perché proprio il papavero rosso? Si narra che fu il primo fiore a sbocciare sui campi di battaglia francesi e delle Fiandre, dopo il conflitto. Si tratta quindi di un fiore che simboleggia la speranza, ma al tempo stesso, con il suo colore rosso, il sangue versato da milioni di giovani in feroci combattimenti che cambiarono la storia di una generazione e del mondo intero.
L’intero Regno Unito si copre, in questi giorni, di papaveri rossi, per ricordare chi diede la vita per la Patria e per riflettere sulla barbarie delle guerre.
In Italia non esiste un simbolo che ricordi il valore ed il coraggio di chi combatté eroicamente, vincendo ma anche perdendo, lottando dalla parte giusta ma anche dalla parte sbagliata, ma sempre con onore, orgoglio e coraggio.

Bookmark and Share
-------------------------------------------------------------------------------------------------

20 ottobre 2021
“Grazie”

Autore

Franco Sabatiello

Grazie per svegliarmi
al mattino e vedere
la luce dei raggi del sole.

Grazie per vedere
tutto il bello che mi circonda
le piante, le montagne, l’orizzonte.

Grazie che quando cammino,
per strada di poter sentire,
il profumo dell’erba, dei fiori
che si diffonde nell’aria.

Grazie per incontrare
degli amici ogni giorno
dialogare con loro
di qualsiasi cosa:
ci viene in mente.

Grazie per tutte queste
semplici piccole cose
che ho intorno:
a volte basta poco
per essere felici.

Bookmark and Share
-------------------------------------------------------------------------------------------------