Archivio della Categoria 'Notizie'

La 5 che legge – III^ edizione

giovedì 11 aprile 2019

La III Edizione di ” La 5 Che Legge” propone  da Lunedì  8 Aprile a Domenica  14 Aprile 2019 una serie di iniziative ed eventi che si svolgeranno in varie sedi del territorio, per diffondere la cultura del libro.

La manifestazione nasce nell’ambito dell’ iniziativa cittadina: “Torino che Legge” e della Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore istituita dall’ Unesco.

Si caratterizza per la volontà di esprimere al meglio le tante voci che nel Quartiere parlano di Cultura: librerie, associazioni, scuole di ogni ordine e grado, volontari e istituzioni.
Il territorio sarà attraversato da una serie di iniziative che proporranno tanti stimoli culturali.

Nel programma è possibile consultare le proposte che sono gratuite e aperte a tutta la cittadinanza.

 (1.36 MB)Locandina (1.36 MB)

 (3.63 MB)Programma (3.63 MB)

I “BAGARINI” DELLA CARTA DI IDENTITA’ ELETTRONICA

venerdì 15 marzo 2019

Oggi per qualunque cosa venga richiesta un  ” un pizzo si deve pagare”, possibile che siamo arrivati a questo punto, non solo per opere che portano lauti guadagni alla criminalità, ma anche per le più piccole cose come avere un appuntamento per il rilascio del documento di identità, oltretutto obbligatorio , specialmente ora che viene rilasciato quello elettronico.

Ricordarsi che oggi esistono anche i “bagarini” della carta di identità. Leggere l’articolo che spiega quanto sopra.

“Iniziative surriscaldamento Climatico”

giovedì 14 marzo 2019

L’adolescente svedese Greta Thunberg, nonostante la giovanissima età, ha iniziato la scorsa estate a protestare ogni Venerdì di fronte al Parlamento Svedese, per chiedere misure efficaci contro i cambiamenti Climatici.

Il cambiamento è probabilmente una delle principali cause di guerre e conflitti.

Le adesioni per questa iniziativa aumentano di giorno in giorno.

Domani Venerdì 15 Marzo scenderanno in piazza milioni di ragazzi in oltre 1300 località diverse in tutto il mondo, per sollecitare i Governi ad agire contro il surriscaldamento Climatico.

Se si vuole intervenire per salvare il nostro Pianeta, non c’è più tempo da perdere…

Per ulteriori approfondimenti premere “QUI”

“Ecotassa ed Ecobonus”

sabato 2 marzo 2019

Come orientarsi per l’acquisto di un auto nuova con “L’ECOTASSA E L’ECOBONUS”

Le misure sono solo per le automobili di nuova immatricolazione, non per l’usato o quelle a “chilometri zero” cioè le auto già targate dai concessionari.

Ecotassa ed Ecobonus riguardano solo le auto acquistate e immatricolate in Italia nel periodo dal 1° marzo 2019 al 31 dicembre 2021, dunque chi ha concluso il contratto entro febbraio 2019 non è interessato.

Per ulteriori approfondimenti premere sulla foto.

“Agenda alberi”

martedì 26 febbraio 2019

E’ stata pubblicata sul sito web del Verde Pubblico, l’Agenda Alberi (interventi significativi programmati sul patrimonio arboreo della Città).

Alla pagina si accede dalla homepage del Verde Pubblico:
www.comune.torino.it/verdepubblico

NOTA BENE: è stata creata un’apposita sezione del sito web del Verde pubblico dedicata all’Agenda alberi, dove vi invitiamo a consultare l’Agenda settimanale pubblicata:

http://www.comune.torino.it/verdepubblico/2019/agenda-interventi-programmati-patrimonio-arboreo-25feb-10mar2019.shtml

Lavoriamo il sughero

mercoledì 13 febbraio 2019

L’Associazione Nosu Impari invita tutti i cittadini del territorio a partecipare al corso “lavoriamo il sughero” presso i locali di Via Reiss Romoli, 45

Il corso avrà inizio il 13 febbraio 2019 dalle ore 18,00 alle ore 20,00 con frequenza settimanale, per due mesi.
Sarà a titolo gratuito, previo tesseramento all’associazione stessa e, naturalmente ognuno dovrà farsi carico per l’acquisto dei propri attrezzi di lavoro.
Il sughero per quanto possibile verrà riciclato.

Per informazioni più dettagliate, telefonare al numero: 320-0587368

“ORSI POLARI 2019″

domenica 27 gennaio 2019

Un tuffo nell’acqua gelata del Po nella giornata più fredda dell’inverno, si rinnova anche quest’anno a Torino il tradizionale tuffo. Erano un centinaio i temerari che questa mattina si sono tuffati nelle acque gelide del PO, a una temperatura di 4 gradi per il Cemento Invernale degli Orsi Polari, la tradizionale manifestazione organizzata dalla Rari Nantes Torino, che si svolge senza interruzioni  a partire dal 1899. La nuotatrice più giovane una ragazzina di 11 anni, mentre il più anziano ha compiuto da pochi giorni 93 anni.

“Inaugurazione Spazio Lettura della Circoscrizione 5″

domenica 27 gennaio 2019

Sabato 26 gennaio 2019 dalle ore 15,30 alle ore 18,30 c’è stata l’Inaugurazione dello Spazio Lettura della Circoscrizione 5 – Via Stradella 192.

Lo Spazio Lettura sarà gestito dall’Associazione SanTourin in collaborazione con le Biblioteche civiche torinesi, nei locali siti al piano terra del Centro Civico, e sarà finalizzato a promuovere la lettura e a proporre attività culturali e aggregative.

All’inaugurazione erano presenti il Presidente della Circoscrizione Marco Novello, le Coordinatrici Maria Gagliardi e Martina Monachino e l’Assessora alla Cultura della Città di Torino Francesca Leon. finalizzato a promuovere la lettura e a proporre attività
culturali e aggregative.

Lo Spazio sarà un luogo di ascolto, di pensiero e di sperimentazioni per gli amanti del libro e della lettura, in
cui dare vita a momenti di socialità e di condivisione attraverso attività animative e formative. Uno degli
obiettivi sarà la formazione di gruppi di lettori che potranno rafforzare la loro appartenenza alla comunità e
al territorio, con particolare attenzione ai giovani.

L’Associazione Santourin vi gestirà il progetto Quinta di copertina mettendo a disposizione della
cittadinanza 6.000 libri a scaffale aperto, per la lettura in loco o il prestito e offrendo un luogo di studio, di
lettura e di promozione di eventi culturali, il lunedì e il mercoledì dalle ore 15,00 alle ore 20,00.

Ai saluti istituzionali sono seguiti una lettura recitata de Il villaggio di Esteban di Gabriel Garcia Marquez, a cura
di Arianna Lodato, attrice dell’Associazione culturale Compagnia Controscena Il Piccolo Teatro d’Arte. Alle
ore 16.30 reading dell’attrice Barbarakay Cisterna in alternanza con l’esibizione acustica del gruppo Folk
Red Fox. Nell’occasione l’Associazione SanTourin ha offerto un piccolo rinfresco.

Numerosa è stata la presenza dei cittadini.

Ballata musicale all’Inaugurazione dello Spazio Lettura della Circoscrizione Cinque.

NELLE VISCERE DEL MONTE DEI CAPPUCCINI

giovedì 24 gennaio 2019

A pochi passi dal traffico di corso Moncalieri, sotto uno dei simboli di Torino,il colle dei Cappuccini, custodisce dentro di se due segreti, inclusi l’uno nell’altro come una matrioska. La nostra città è percorsa da vecchi tunnel e grotte sotterranee costruite in varie epoche, se per alcune di queste gallerie è nota l’ubicazione e l’impiego, per altre il loro mistero è rimasto. UN ESEMPIO; durante uno scavo in profondità, per la rete fognaria è venuta alla luce una vera e propria piccola città circondata da mura che hanno uno spessore di circa metri tre. Tornando al Monte dei Cappuccini, al suo interno vi sono due distinti siti;

1) Il più grande rifugio antiaereo sfruttato durante la seconda guerra mondiale.

2) L’altro custodisce un laboratorio di astrofisica, che rappresenta una eccellenza di livello internazionale. (la zona gialla)

Per completare l’informazione dell’articolo scritto su Torino storia, clicca su

Continua dalla prima pagina…I 9 Sacri Monti Prealpini

venerdì 11 gennaio 2019

***VARALLO – (Comune di Varallo Sesia, VC)     Il più antico dei Sacri Monti, vide la sua fondazione alla fine del 400. Le cappelle frutto dei diversi noti artisti, raccolgono più di 800 statue di estremo realismo, un percorso di ben 45 cappelle che si conclude nel maestoso Santuario.

***OSSUCCIO – (Comune di Tremezzina, CO)     In vista dell’Isola Comencina, le 15 cappelle del Sacro Monte del 1635-1710, permettono la contemplazione dei Misteri gaudiosi, dolorosi egloriosi del Rosario del Santuario della Madonna del Soccorso.

***VARESE – (Comune di Varese, VA)     Un scenografico cammino ascensionale si snoda fino al Venerando Santuario di S.Maria  del Monte, con le sue 14 cappelle dedicate  ai Misteri del Rosario. Gruppi di scultori di terracotta dipinta, curati al dettaglio a grandezza naturale  posti nelle cappelle.                                                      Un intervento contemporaneo del 1983, porta la firma del pittore GUTTUSO con l’opera “La fuga in Egitto”.