Archivio della Categoria 'Eventi'

“Festa è animazione via Chiesa della salute”

martedì 23 ottobre 2018

Domenica 21-10-2018 in via Chiesa della Salute c’è stata la festa organizzata dai commercianti, della zona.

Sui banchi hanno esposto le loro merci, i loro prodotti tipici e altro.

Numerosa è stata la partecipazione delle persone, poichè era una bella giornata.

Si sono esibite sul palco alcune scuole di danza di balli latino americani e di balli gruppo.

La cupola del GUARINI

sabato 20 ottobre 2018

Voluta dalla dinastia sabauda come degna sede per la preziosa reliquia del santissimo Sudario, la cappella prende forma come progetto di alto prestigio simbolico sotto il duca Carlo Emanuele primo, concretamente attuato, però, soltanto dalla metà degli anni cinquanta del seicento, l’intervento di Guarino Guarini completa e trasforma la cappella in uno straordinario capolavoro.

Come tutti saprete ultimamente è stata riaperta (dopo 21 anni)la cappella del Guarini, dopo l’incendio che la distrusse quasi totalmente , parti’ un accorato invito a tutti quanti avrebbero potuto aiutare alla ricostruzione, tutte le forze pulite del paese parteciparono in forme diverse, e dopo un lunghissimo restauro con le migliori tecniche sia umane che di mezzi viene restituita alla comunità un’opera grandiosa.

In occasione del restauro per il recupero dei danni causati dal devastante incendio, (si sa esattamente come avvenne e di chi sono le responsabilità ?) sono emerse sulle pareti della sacrestia, dietro le armadiate, i tracciati in scala  dei disegni esecutivi di Guarini per il rivestimento lapideo della cappella.

Dal giorno 28/09/2018 è di nuovo possibile visitare la cappella del Guarini. Per ulteriori informazioni clicca Qui

Festa delle vie (Via Chiesa della Salute)

giovedì 18 ottobre 2018

Il giorno 21/10/2018 la via Chiesa della salute (borgo Vittoria) sarà in festa con orario 9.00 / 20.00.

La festa si svolgerà tra la via Sospello e la piazzetta di via Chiesa della Salute, come descritto sulla locandina (allegata) ci saranno bancarelle e associazioni, inoltre saranno presenti artisti con animazioni musicali ed esibizioni di scuole di ballo.

Per la locandina e ulteriori informazioni CLICCARE QUI

LE ASSOCIAZIONI DEI COMMERCIANTI VI ASPETTANO NUMEROSI.

Il tempo previsto per la giornata di domenica è buono.

“Festa di Via Luini”

venerdì 12 ottobre 2018

Domenica 14 ottobre 2018 l’Associazione Commercianti e Artigiani di Via Luini organizza una festa denominata: “Via Luini incontra le Valli”che interesserà Via Luini nel tratto compreso tra C.so Lombardia e C.so Potenza.
Protagonisti di questa manifestazione i comuni delle Valli di Lanzo con capofila il comune di Viù e l’Unione Montana; un appuntamento che si propone di celebrare l’antico legame tra le popolazioni delle vallate attraverso lo scambio di merci e manufatti, ma soprattutto un punto di incontro di usanze e culture molto simili tra di loro.

Come ogni anno l’Unione Montana rinnova l’appuntamento di fratellanza e di vicinanza con gli abitanti delle valli, così domenica l’Associazione Commercianti e Artigiani, con questa manifestazione, riprodurrà un modello di “Incontro delle Valli” in Via Luini, al fine di presentare al pubblico l’esposizione di oggetti d’arte e prodotti artigianali tipici di quelle zone in abbinamento al sistema di offerta del commercio fisso e su area pubblica che caratterizza le nostre feste di quartiere, quale occasione di svago e trattenimento ma anche di più qualificato appuntamento domenicale per la cittadinanza.

Per rendere più attrattivo il tratto di via, saranno coinvolte le Attività produttive del territorio, hobbisty e artigiani; le Associazioni sportive e culturali del territorio si esibiranno coinvolgendo i partecipanti nelle loro performance.
Sarà presente l’Associazione protezionista “Nella Terra dei Cavalli” che, con giri sui pony , coinvolgerà come sempre i più piccini, fedeli all’obiettivo dell’Associazione di sensibilizzare il pubblico alla difesa e al mantenimento in vita, grazie al denaro raccolto, dei cavalli altrimenti destinati al macello.

Le olimpiadi invernali del 2026

mercoledì 10 ottobre 2018

Nella storia delle olimpiadi vi sono due città che relativamente alla assegnazione dei giochi hanno subito lo stesso destino.

Sono Tokyo e Helsinki, erano ambedue candidate (1932) per ospitare la dodicesima edizione dei giochi olimpici , nel 1936 era stata rinnovata la richiesta, ma lo scoppio della seconda guerra mondiale aveva di fatto annullato tutto.

Alla fine del conflitto, il comitato olimpico riprese a funzionare e nel 1947 la Finlandia che aveva quasi totalmente ricostruito la sua capitale, ripresentò formale richiesta di poter organizzare le olimpiadi del ’52, anche se altre pretendenti avevano presentato una candidatura, Amsterdam, Minneapolis, Los Angeles e Helsinki, tra tutte l’ultima ebbe la meglio.

L’Italia con la sua spedizione che partecipò, fece le cose con molta cura, perché, era la prima occasione in cui il Coni era guidato da Giulio Onesti. I nostri risultati furono molto buoni, tanto che vincemmo 21 medaglie con 8 successi, che ancora oggi sono un bottino da non sottovalutare. La vittoria più esaltante fu quella del nostro marciatore Pino Dordoni.

(Guarito in extremis da una noiosa infezione agli alluci, che gli era costata la dolorosa estrazione delle entrambe unghie), corse i 50 Km e la vinse, stabilendo il nuovo record mondiale su quella distanza, (4h 28′ 07″) fu davvero una bella rivincita per un rappresentante della tradizione sportiva Italiana, che fu mandato nel lontano Nord a competere con atleti di levatura mondiale. Il nostro campione ebbe una lunga carriera agonistica lastricata di successi.

Torniamo ad oggi, si era concretizzata una candidatura per olimpiadi invernali del 2026, composta da tre città (Torino , Milano e Cortina), ma il consiglio comunale di Torino, nella ricerca di una intesa, ha costretto la sindaca di Torino a trasferire la discussione alla Città Metropolitana, la risoluzione che ne è scaturita ha prodotto un dossier che veniva presentato al CONI, il risultato per la città di Torino è stata l’estromissione dalla candidatura.

Di conseguenza oggi la candidatura rimane valida per le altre due città (lombardo /veneto). i giochi olimpici del 2026 perdono una candidata e una forza attrattiva, solo che questa volta non è una città che esce dalla corsa, ma una che viene esclusa.

MILANO – CORTINA

Rimangono gemellate, Milano e Cortina, il CONI blinda il binomio dopo aver spinto per la candidatura a tre. Bisogna anche dire che se Torino si è ritirata, Milano rappresenta una città solida,che da garanzie di efficienza e di economia, Cortina ha una lunga storia olimpica.

TORINO dopo 10 anni dalle olimpiadi  cliccare QUI

CERTO NOI SIAMO UN PAESE PARTICOLARE, INVECE DI FARE SQUADRA, PENSIAMO BENE A DISCREDITARCI.

Il giorno 09/10/2018 il CIO ente che sovraintende le olimpiadi ha ufficializzato la candidatura delle due città Italiane (Milano / Cortina) escludendo di fatto la possibilità di far rientrare Torino.

Certamente anche la nostra politica con i nostri rappresentanti ci hanno messo del suo.PECCATO.

“Gite Giornaliere”

giovedì 13 settembre 2018

La Cooperativa sociale L’ Elica ON.LUS, propone gite giornaliere rivolte ai cittadini residenti nella Circoscrizione 5 .

Giovedì 6 Settembre alle ore 16.00 presso la Sala Consiglio del Centro Civico di Via Stradella 192, si terrà un incontro di presentazione sul programma e sulle modalità di iscrizione.

Le iscrizioni saranno possibili tutti i martedì a partire dall’ 11 Settembre 2018 dalle 9.00 alle 10.00 presso la sala al piano terra della Circoscrizione 5 fino ad esaurimento posti.

 (657.25 KB)Manifesto (657.25 KB)

Balli e animazione Piazza D’armi 2018 Torino

mercoledì 8 agosto 2018

Anche quest’anno per chi è rimasto a Torino e vuole passare una serata all’insegna della musica, in (PIAZZA D’ARMI) tra Corso Monte Lungo, angolo Corso Galileo Ferraris, tutti i pomeriggi e sera si balla, con l’orchestra musica dal vivo, un po di tutto… Liscio, Latino Americano e Discoteca.

L’accesso è gratuito, nelle vicinanze c’è anche un area attrezzata se si vuole mangiare qualcosa. Tutti possono partecipare per passare una serata o un pomeriggio diverso.

Estate alla 5!

giovedì 28 giugno 2018

Programma:

29 giugno ore 21

Via Bibiana 31

“LE VOS GRISE AN LIBERTÀ -VIJÀ PIEMONTÈISA PER ARCORDÉ NÒSTRE FOMNE ED NA VOLTA”
Poesia, musica e canti piemontesi con Lorenzo Belletti e il coro
La Piola Libreria di Catia
Info: 3495890676

Dal 29 giugno al 27 luglio (ogni venerdì)
Ore 21.30
Via Bernardino Luini 170

“LA PERNACCHIA” laboratorio della comicità urbana
Serate dedicate alla comicità, con comici emergenti ed affermati
A cura dell’Associazione Campo Luini
Info: Max 3496205888 -Pier 3397105135

14 luglio dalle ore 10.00 alle ore 18.30
via Stradella 195 – Spina Reale fronte Circoscrizione 5

“ON THE ROAD”
Manifestazione di sport di strada
Con il contributo dell’Assessorato Politiche Giovanili della Città di Torino

15 luglio dalle ore 17.00

corso Molise 7-8

“INAUGURAZIONE MURALES”
a cura del progetto Murarte della Città di Torino, in collaborazine con Cicsene, Presidio Soci Coop, Novacoop Corso Molise 7

20 luglio ore 20.30
Piazza Secreto

“UN PALCO SOTTO LE TORRI”
Spettacolo e animazione
a cura dell’Associazione Vides Main
info: videsmain@gmail.com

21 luglio ore 22.00

via Stradella 192 Cortile Centro Civico Circoscrizionale
“SiAMO LA CULTURA 2ed.”
RALPH SPACCATUTTO – Film di animazione
A cura dell’Associazione Cultura Dinamica e Associazione Altera
Info: info@culturadinamica.it

22 luglio  dalle ore 15.00 alle ore 22.00
via dei Gladioli 39

“VALLETTE NEL CUORE”
Tornei di calcio e animazione
A cura dell’Associazione Crazy Sport Events, Associazione Quinto Polo e Usd Orione Vallette
Info: associazionequintopolo@gmail.com

Ore 17.30
Via Sospello/via Casteldelfino Giardini Don Gnocchj

“TIRAMI SU”
Spettacolo per bambini e famiglie
A cura dell’Associazione Teatro Carillon
Info: carillon.teatro@libero.it

28 luglio Ore 17.30
Corso Cincinnato/ Corso Toscana Giardini Cavallotti

“TIRAMI SU”
Spettacolo per bambini e famiglie
A cura dell’Associazione Teatro Carillon
Info: carillon.teatro@libero.it

ore 22.00

via Stradella 192 Cortile Centro Civico Circoscrizionale

“SiAMO LA CULTURA 2ed”
“IL RAGAZZO INVISIBILE” – FILM
A cura dell’Associazione Cultura Dinamica
Info: info@culturadinamica.it

4 agosto ore 22.00
via Stradella 192 Cortile Centro Civico Circoscrizionale

“SiAMO LA CULTURA 2ed”
SONO TORNATO – FILM
A cura dell’Associazione Cultura Dinamica
Info: info@culturadinamica.it

 (1.89 MB)Locandina Estate alla 5! (1.89 MB)

Coppa Rimet

venerdì 15 giugno 2018

Non tutti sanno che nel tempo la coppa del mondo (parliamo del trofeo) venne trafugata più volte, fu ritrovata fortunosamente, ma subi’ anche un tentativo atto alla sua fusione , cliccare qui

La leggenda del Toro rosso

lunedì 4 giugno 2018

Le origini di Torino, perchè Torino si chiama cosi’.  CLICCA QUI

La leggenda del Toro rosso (simbolo di Torino che sconfisse il Drago. CLICCARE QUI