Archivio della Categoria 'Eventi'

Olivastro secolare

mercoledì 27 novembre 2019

Si trova in Sardegna l’olivastro più vecchio d’Europa a una circonferenza di circa 300 metri ed un’altezza di circa 50 metri.

DRAGONETTE DI TORINO

mercoledì 20 novembre 2019

OPEN DAY DELLE DRAGONETTE DI TORINO

Le Dragonette di Torino sono Donne con il cancro al seno, per riabilitare la giusta mobilità e mantenerla, si allenano tre volte la settimana, su di un dragone nelle acque del po.

Sono donne meravigliose e coraggiose che con il supporto di altre rendono meno difficile affrontare questa malattia. AUGURI GRANDISSIME DRAGONETTE!

“Mostra Pittorica”

martedì 19 novembre 2019

Il presidente della Circoscrizione 5 Lunedì 25 Novembre 2019 alle ore 17,00 presenta presso la Sala Esposizioni del Centro Civico di Via Stradella 192, la mostra pittorica “Vivere il Nostro Tempo” promossa dall’Associazione Nosu Impari,

La mostra è dedicata alle tematiche del rispetto dell’ambiente in cui viviamo, in modo particolare è un viaggio fantastico per trovare un rimedio alle sostanze inquinanti e all’utilizzo delle scorie.

E’ possibile visitare la mostra presso la Sala Esposizioni del Centro Civico dal 25 Novembre 2019 al 6 Dicembre 2019 dal Lunedì al Giovedì dalle ore 16,00 alle ore 19,00.

Se qualcuno vuole intervenire per fare delle foto o video da pubblicare poi sul Blog???

L’ ingresso è aperto e gratuito.

 (187.56 KB)Locandina Mostra (187.56 KB)

“Feste di Via”

sabato 9 novembre 2019

Domenica 10 novembre 2019 l’associazione Commercianti e Artigiani di “Via Stradella” organizza una festa denominata:” Via Stradella C’è” che interesserà Via Stradella nel tratto compreso tra C.so Grosseto e Via Breglio dalle ore 9:00 alle ore 19:00.

Ad oggi il cantiere è in continua trasformazione e i residenti hanno fatto ormai la pelle ai continui cambi di viabilità; l’Associazione di Via Stradella, con questa ulteriore festa di via, vuole rilanciare, su un territorio “abituato” ad avere a che fare con i lavori in corso, un segnale positivo soprattutto per coloro che hanno un’attività in prossimità del cantiere e che vedono ogni giorno diminuire i loro affari; “Via Stradella c’è” perché i commercianti dei negozi storici e non,  presenti sulla via, in occasione della manifestazione vogliono accendere i riflettori sulle attività presenti su Madonna di Campagna e vie limitrofe segnalandone la presenza vitale e fondamentale per la sopravvivenza del tessuto socio-economico del territorio.

Sono previste nel pomeriggio esibizioni di scuole di danza, presenti sul territorio, che coinvolgeranno i partecipanti nelle loro performance; senza tralasciare il divertimento per grandi e piccini con giostre e intrattenimenti vari.

In un punto della via verrà allestito un palco “Zona Talent” sul quale, previa iscrizione, ogni partecipante alla manifestazione potrà esibirsi mettendo in mostra le proprie abilità (cabarettisti, comici, cantanti, ballerini, poeti, ecc.).

I negozi, allestiti a tema festivo, proporranno sconti particolari durante la manifestazione e nei giorni successivi.

Per rendere la manifestazione ancora più accattivante, valorizzare e rendere più attrattivo il tratto di via , sarà invitata l’ Associazioni: “Nella Terra dei Cavalli”che, con giri sui pony , coinvolgerà come sempre i più piccini, fedeli all’obiettivo dell’Associazione di sensibilizzare il pubblico alla difesa e al mantenimento in vita, grazie al denaro raccolto, dei cavalli altrimenti destinati al macello.

L’evento si propone non solo come un’occasione di aggregazione collettiva e sociale, ma anche come un momento di incontro con le Associazioni culturali e sportive operanti sul territorio.

“Festa di Via Borgaro”

sabato 19 ottobre 2019

Domenica 20 ottobre 2019 l’Associazione Commercianti di Via Borgaro a Torino organizza una festa di Via denominata: “Festa d’Autunno” che interesserà Via Borgaro nel tratto compreso tra L.go Borgaro e Via Lucento, P.za Villari .

L’Associazione di Via, come gli altri anni, con questa ulteriore festa ripropone il tema dell’autunno , la stagione del raccolto e della vendemmia, castagne uva e funghi daranno il benvenuto ai visitatori; una buona occasione per scoprire i prodotti e i sapori della nostra terra.

Saranno presenti le attività produttive tipiche del territorio e regionali, che coinvolgeranno in un percorso enogastronomico tutti coloro che vorranno degustare e deliziare il proprio palato; completeranno l’offerta commerciale del territorio bancarelle di manufatti di artigiani d’eccellenza , pittori ed espositori.

La manifestazione sarà animata da punti musicali lungo la Via; scuole di ballo e recitazione coinvolgeranno i partecipanti nelle loro performance senza tralasciare il divertimento per i più piccini; parteciperanno alla Festa Associazioni del territorio e non.

Il grande male “LA GUERRA”

martedì 15 ottobre 2019

Il primo genocidio dell’era moderna, fu nel 1915 quando la Turchia pianificò l’eliminazione sistematica degli Armeni, allora oltre un milione di persone persero la vita.

Oggi ci risiamo, sempre i Turchi (la memoria è corta) stanno facendo la guerra ai Curdi, in questo momento le truppe di Damasco stanno andando in soccorso dei Curdi.

Quale è la strategia di ERDOGAN ?, una probabilità quasi certa e la liberazione dei territori abitati dai CURDI per poter spostare i milioni di profughi che hanno nel loro territorio, cosi facendo ha due risultati:

Uno, si libera dei Curdi “che sono sempre stati una spina nel fianco.

Due, si libera dei profughi dal suo territorio e crea un cuscinetto tra i Turchi e i Curdi.

1) il primo genocidio, cliccare qui

2) Ansa, i turchi assaltano Manbiy, cliccare qui

PRESENTAZIONE LIBRO (LEDY TABATA)

mercoledì 9 ottobre 2019

LEDY TABATA

Alla presenza Del presidente Marco Novello e Grazie alla collaborazione Vittoria  pallacanestro, Dell’ associazione Sarda Nosu Impari  e Luisa Pisano, è stato presentato il libro “LEDY TABATA”

Il libro spiega alla gioventù che con impegno e determinazione , nelle difficoltà che la vita ci presenta, si può sempre rialzarsi basta avere la volontà di iniziare un nuovo percorso.

La scrittrice Barbara Delmastro Meoni  con gli argomenti illustrati nel suo libro , è stata molto illuminante. La conferenza è terminata con un caloroso applauso.

E’ solo il clima?

mercoledì 9 ottobre 2019

Ogni anno il pianeta celebra l’evento su l’estinzione di specie animali di cui noi siamo testimoni e artefici.

Tutto ciò mette in pericolo la nostra stessa sopravvivenza ( siamo egoisti). Questo anno la giornata è dedicata alla protezione degli animali, tutti ne stanno prendendo atto, i politici, gli scienziati, le organizzazioni più varie cambiando le leggi dal punto di vista legislativo e con la cooperazione internazionale.

Ormai i cambiamenti climatici avvengono con un ritmo accelerato, la perdita dell’habitat, le pratiche agricole non sostenibili, l’inquinamento dei mari, della terra e dell’aria che respiriamo, l’utilizzo indiscriminato di pesticidi, sono solo alcuni degli aspetti che influiscono alla riduzione di animali e piante, specialmente quelle selvatiche.

Oggi vi è un bollettino di guerra, il 60% dei primati è minacciato di estinzione, gli uccelli sono in diminuzione, una specie su otto rischia l’estinzione totale. Poi vi è la piaga del commercio e contrabbando di animali, tanto che ogni anno circa 650 mila mammiferi marini finiscono catturati o ancora peggio feriti durante le operazioni di pesca.

I grandi animali sono stati dimezzati in circa 50 anni. Mentre molti studi vengono fatti sulla scomparsa delle specie, preoccupa in particolare la situazione delle api (in Italia si evidenzia un rischio di una catastrofe).

Nei ultimi dieci anni gli apicoltori di Europa e stati Uniti hanno denunciato una perdita annuale di alveari pari al 30% o più. Il fenomeno che ora sappiamo è legato principalmente al utilizzo indiscriminato dei pesticidi che si posano sui fiori e che le api visitano.

Dato che l’impollinazione delle piante da fiore dipende quasi per la totalità dal lavoro svolto dall’ape. (inoltre le api sono necessarie per moltissime specie animali che contano su fiori, frutti e semi per la loro sopravvivenza) La perdita di impollinatori, essenziali come le api e bombi preannuncia un disastro per la salute e la resa dei raccolti , che sono necessari a sfamare l’uomo e gli animali. In effetti rimanere senza miele a colazione è l’ultimo dei nostri problemi, ma il ruolo delle api è cruciale, e il loro declino minaccia seriamente la sicurezza alimentare mondiale.

Come già detto precedentemente, in Italia le arnie diventano “silenziose”, cessa il ronzio di almeno 200 mila api ogni anno, bisogna domandarsi cosa possiamo fare per invertire il ciclo scriteriato che siamo riusciti a produrre prima che sia troppo tardi. (sperando che non lo sia già)

“Festa in Via Venaria”

sabato 5 ottobre 2019

Domenica 6 ottobre 2019 l’Associazione Commercianti e Artigiani di “Via Venaria” organizza una festa denominata: “Festa d’Autunno” che interesserà Via Venaria nel tratto compreso tra L.go Grosseto e P.za Stampalia.

L’Associazione di Via, con questa ulteriore festa, vuole proiettare ancora una volta un segnale positivo e dimostrare ai residenti e non che, nonostante permanga il grave disagio arrecato dai lavori dovuti al cantiere Torino-Ceres le attività del commercio fisso presenti sul tratto interessato dalla manifestazione e nelle vie limitrofe sono pronte a ripartite e a dimostrare che la loro presenza è vitale e, fondamentale per la sopravvivenza del tessuto socio-economico del territorio.

Castagne, uva e funghi saranno i grandi protagonisti di questa domenica di festa dal deciso sapore autunnale; per gustare le delizie dell’autunno saranno presenti le attività produttive tipiche del territorio e regionali pronte a esaltare i prodotti e i sapori della nostra terra.

L’evento si propone non solo come un’occasione di aggregazione collettiva e sociale, ma anche come un momento di incontro con le Associazioni culturali operanti sul territorio; la manifestazione sarà animata da punti musicali lungo la via, parteciperà l’Associazione no profit “Black Fedora Italy” che con il gruppo di danza organizzerà uno spettacolo tributo a Michael Jackson e promuoverà iniziative benefiche di raccolta fondi da devolvere a favore del reparto oncologico dell’Ospedale Regina Margherita di Torino.

Parteciperanno alla festa Associazioni di volontariato quali la “Croce Rossa”con trucca bimbi; senza tralasciare il divertimento per grandi e piccini con giostre e artisti di strada.

Settembre in Festa 2019

giovedì 19 settembre 2019

Il Tavolo di Lucento e la Parrocchia Santi Bernardo e Brigida organizzano una serie di iniziative culturali, musicali, sportive e ricreative nel Quartiere di Lucento a Torino dal 18 Settembre al 28 Settembre 2019.

Tutte le iniziative sono rivolte alle famiglie e ai cittadini residenti nel Borgo per condividere momenti  di divertimento e svago.

 (665.5 KB)Locandina Lucento in Festa (665.5 KB)
 (952.98 KB)Programma (952.98 KB)

 (874.88 KB)Programma (874.88 KB)