Archivio della Categoria 'Noi bloggers'

” 2 Giugno 1946 “

giovedì 2 giugno 2022

Un po’ di storia della nostra ben amata Repubblica Italiana.

Dopo 85 anni di Regno dei Savoia, dopo 22 anni di regime fascista e la fine della Seconda Guerra Mondiale, questo fu un momento di svolta per il nostro Paese. Fu la prima volta nella storia Italiana in cui si svolsero delle votazioni a suffragio universale, con il diritto di voto concesso a tutti i cittadini che abbiano raggiunto la maggiore età di 21 anni senza alcuna discriminazione di sesso, infatti, venne concesso per la prima volta il voto anche alle donne.

Il risultato della votazione con il 54% degli elettori scelse la Repubblica, dando vita all’Italia che conosciamo oggi.  12.718.641 italiani avevano votato a favore della Repubblica, 10.718.502 a favore della monarchia e 1.498.136 schede bianche, ed Enrico De Nicola venne nominato Primo Presidente della Repubblica Italiana.il

In concomitanza con la festa del 2 Giugno per l’Anniversario e non solo, ma anche in moltissime altre occasioni ci è reso più facile ascoltare questo Inno Nazionale, detto “Inno di Mameli”, ma che in realtà ora si chiama “CANTO DEGLI ITALIANI”.

Bisognerebbe far conosce re alle nuove generazioni questa storia tutta italiana, ricordando purtroppo anche le migliaia di ragazzi che hanno perso la vita affinchè noi potessimo avere tutto quello che oggi abbiamo, ma molto spesso non ci accorgiamo di avere.

,

BUGIARDINO

mercoledì 7 aprile 2021

DA LA STAMPA BUONGIORNO DI MATTIA FELTRI

“.Il bugiardinoJanet Yellen, alla guida del Tesoro americano, al Chicago Council on Global Affairs ha indicato che gli Usa intendono discutere al prossimo G20 – oggi e domani con la presidenza italiana – la proposta di una tassa minima sui profitti delle società concor-data a livello globale. L’Italia dovrebbe sostenere l’introdu-zione della tassa minima: basta dare uno sguardo a quel che è successo negli ultimi decenni al livello medio di tassazione sui profitti delle società. – P. 13La scuola è la locomotiva del Bel Paese: se riparte lei, col suo vec-chio ciuf ciuf di campa-nelle e ricreazioni, aule e cortili, buoni e brutti voti, ci svegliamo tutti dal torpore, dall’apatia e dalla depressione riuscendo a trovare la forza per scrutare un nuovo arcobaleno di fede, speranza e carità. – P. 11Effetti collaterali di un farmaco senza ricetta che talvoltaprendo per il mal di schiena. Fino a un caso su dieci: mal di testa, vertigini, capogiri, nausea, vomito, diarrea, dispepsia, dolori addominali, aumento transaminasi, eruzione cutanea. Fino a un caso su cento: palpitazioni, dolori al torace, insufficienza cardiaca, infarto. Fino a un caso su mil-le: reazioni allergiche gravi, ipotensione, collasso, sonno-lenza, asma, gastrite, sanguinamento di stomaco e intestino, vomito con sangue, ulcera dello stomaco e dell’intestino con perforazione, sangue nelle feci, epatite, colorazio-ne gialla di pelle e mucose, ittero, disturbi del fegato, orticaria, edema. Fino a un caso su diecimila: basso numero di piastrine, riduzione dei leucociti, riduzione dei globuli rossi, anemia emolitica e aplastica, sangue nelle urine, reazione a pelle e mucose, disorientamento, depressione, insonnia, incubi, gravi alterazioni mentali, reazioni psicotiche, alterazioni della memoria, convulsioni, ansia, alterazione della membrana del cervello, ictus, fischio all’orecchio, perdita dell’udito, aumento pressione sanguigna, infiammazione dei vasi sanguigni, polmonite, infiammazione del colon, colite, stomatite, stomatite con ulcere, restringimento dell’intestino, glossite, pancreatite, epatite fulminante, necrosi del fegato, compro-missione delle funzioni del fegato, reazioni della pelle da lievi a fatali, necrolisi tossica, insufficienza renale acuta, nefrite interstiziale, necrosi renale. (Casi di trombosi nel Regno Unito dopo il vaccino Astrazeneca, uno su trecentomila; casi mortali, uno su due milioni e mezzo).

poi i medici dicono di non leggere il bugiardino……..però quando sentiamo dei sintomi ci allarmiamo e legggendo il bugiardino troviamo che corrispondono….( il più strano che ho trovato è quello che dice che potrei fare dei brutti sogni???)

***Segni Zodiacali Blog***

mercoledì 20 maggio 2020

Quando veniamo al mondo in  base al mese e il giorno di nascita ci viene assegnato un segno zodiacale… Che poi l’ho portiamo dietro per sempre. Tanti astrologhi fanno previsioni sull’Oroscopo dei Segni che non sempre sono attendibili. Ho avuto l’idea di creare un articolo con i “SEGNI ZODIACALI” di tutti noi del Blog per coinvolgere un po tutto il gruppo. L’ARTICOLO E’ GIA’ IMPOSTATO DA ME. Una prova per vedere se riusciamo in un unico articolo a scrivere tutti quelli che hanno piacere.

Chi vuole provare a scrivere… Deve entrare nel Blog come si fa per scrivere… Se non viene la pagina Articoli… Premere su Articoli e cercare articolo “SEGNI ZODIACALI BLOG” premere sopra con tasto sinistro e si apre.  Una volta aperto fate scorrere la barra del cursore laterale fino sotto le vostre foto, vi posizionanate con freccia del mouse dopo l’ultimo carattere, a fianco a destra della parola segno premete con tasto sinistro per attivare la barretta e poi cancellate piano piano tutto fino a fianco alla parola Sono… Scrivete il vostro nome e due righe di testo a piacere su di voi e del vostro segno zodiacale, Poi andate a vedere in “ANTEPRIMA se è tutto a posto, chiudete l’ANTEPRIMA e premete su “AGGIORNA” e l’articolo verrà modificato. Se il testo è già scritto pima dall’amico a fianco… vi posizionate con il mouse dopo l’ultimo suo carattere, date un Invio e poi scrivete sotto il suo il vostro a piacere. Se viene qualche problema o le foto non sono più affiancate una a fianco all’altra correttamente, non premete su “AGGIORNA” e l’articolo non verrà modificato. Andate a vedere sulla pagina di visualizzazione del Blog per controllare se è tutto a posto. Se non ve l’ha sentite di farlo. Andate sopra l’articolo visualizzato e aprite “Commenti” Scrivete nei Commenti quello che vorreste scrivere di voi… Poi penso io a riportarlo sotto la vostra foto.

Sono  Franco nato a Giugno e sono del segno zodiacale dei Gemelli. Ho un po di fantasia è curiosità e questo mi porta sempre a provare e a cercare cose nuove per avere un nuovo stimolo nella vita quotidiana. Mi piace la musica e le canzoni. La stagione che preferisco e la primavera per sentire al mattino il cinquettio degli uccellini e vedere tutti i fiori e le piante colorarsi di mille colori e di un verde intenso. Nelle difficoltà nel possibile cerco sempre di essere positivo.

Sono Iris, nata sotto il segno del Toro;sono tifosa del Torino. Mi piacciono la Storia, gli aforismi, le poesie ecc.; essendo molto curiosa mi piace imparare e in questo mi sento molto fortunata perchè ho incontrato, nel blog, delle interessantissime compagne e degli interessantissimi compagni di viaggio con i quali condivido gli stessi interessi. Sì, rappresentiamo ” la più Bella Gioventù.”

Sono Francesco nato sotto il segno del Capricorno, anche se in alcuni calendari Zodiaci il 22 lo annoverano nel segno del Sagittario. La caratteristica di questo segno, lo dice la parola: CAPRA, un animale determinato ma anche cocciuto, è il decimo segno dello Zodiaco ed è un segno di terra, il pianeta che lo rappresenta è Saturno, che nella mitologia Romana era il padre di molti Dei.Ama gli sport all’aria aperta e molto combattivo ma gioca sempre onestamente.

Sono Luciana e il mio segno zodiacale è la bilancia. Il segno della giustizia ma, anche dell’indecisione, infatti i piatti della bilancia prima di fermarsi oscillano ma, dell’eleganza. La caratteristica di questo segno è anche quello di mettere tutti d’accordo.
Un abbraccio a tutti Voi!

Sono quello che chiamate Beppe, sono uno Scorpioncino, la mia tenacità sta nella volontà quanto all’ambizione. Attenzione però: il veleno c’è l’ho nella coda.

Ciao a tutti… Sono Marina e sono un’acquario, un segno d’aria, perciò mi vedo come un variopinto aquilone che vola in alto spinto dal vento… x vedere da lassù le bellezze della natura. Amo sentirmi libera, detesto le cose piatte, noiose e fatte solo per abitudine. Amo vedere le persone felici e serene e perciò… vi auguro una felice giornata con tanti sorrisi!

Sono Biagia il mio segno il zodiacale e la vergine il quale si dice che la vergine è molto precisa, non sono le mie qualità, sono molto curiosa mi piace scoprire cose nuove voglia di fare oltre le mie capacità, ma far lavorare la fantasia e il mio pregio…

Sono Piero il mio segno zodiacale sono i Pesci, essendo nato a Marzo, un mese un pò pazzerello, penso che un pochino abbia influito sul mio modo di vivere. Sono curioso e non mi piace la quotidianità.

Sono………………………………….Scrivete qualcosa a piacere di voi e del vostro segno

Sono………………………………….Scrivete qualcosa a piacere di voi e del vostro segno

Sono………………………………….Scrivete qualcosa a piacere di voi e del vostro segno

Sono…………………………………Scrivete qualcosa a piacere di voi e del vostro segno

San Silvestro……E I FUOCHI D’Artificio

mercoledì 1 gennaio 2020

DAL WEB

Giano bifronte

GIANO BIFRONTE


“La leggenda di San Silvestro

Non a caso Giano è rappresentato con due volti: quello di un giovane e quello di un vecchio con la barba. Il “Giano cristiano” sarebbe oggi Silvestro, il papa che battezzò Costantino chiudendo l’era pagana e aprendo quella cristiana. Al suo nome è collegata una leggenda molto nota a Poggio Catino (Rieti) il cui patrono è appunto San Silvestro. Silvestro avrebbe liberato il paese da un drago chiuso in una caverna cui si accedeva attraverso 365 gradini, tanti quanti sono i giorni dell’anno. Il “mostro” ucciso era metafora del paganesimo e i 365 gradini erano simbolo dell’anno da consacrare ormai al Dio dei cristiani.”

DAL WEB

I botti e i fuochi

“A Capodanno fuochi e petardi non si accendono solo per salutare il nuovo anno: i botti, assieme al disfarsi di mobili e stoviglie vecchie, hanno il significato di espulsione del vecchio anno con le sue negatività. Antichi riti diffusi un po’ ovunque hanno questo significato di esorcismo contro demoni e spiriti maligni”

FUOCHI D'ARTIFICIO

“Buone Feste”

venerdì 20 dicembre 2019

ImageChef Sketchpad - ImageChef.com

Vorrei fare Tantissimi Auguri di Buone Feste a tutti gli amici del gruppo Blog… Insieme alle loro famiglie…

I nostri incontri riprenderanno Mercoledì 8 Gennaio 2020 alla stessa ora.

Tantissimi Augururi di Buon Natale e Buon Anno alla carissima Delia e a tutto il personale è collaboratori della Circoscrizione 5.

“Buone Vacanze”

giovedì 4 luglio 2019

Cari amici, ieri Mercoledì 3 Luglio 2019 è stata l’ultima volta che ci siamo incontrati in sala riunione Blog.

Vorrei augurare a tutto il gruppo delle serene e splendide vacanze.

I nostri incontri settimanali riprenderanno regolarmente Mercoledì 4 Settembre 2019.

Un abbraccio a tutti Franco!!!

“Felice Pasqua”

venerdì 19 aprile 2019

Vorrei fare Tantissimi Auguri di una Felice e serena Pasqua a tutti gli amici del gruppo Blog insieme alle loro famiglie.

Tanti Auguri di Buona Pasqua a tutto il personale e collaboratori della Circoscrizione Cinque.

Premete su. FELICE PASQUA

Individui fanatici delle stagioni

venerdì 4 gennaio 2019

LE 4 STAGIONI DELLA NATURA

In genere ad ottobre siamo in pieno autunno e comunque inizia a farsi sentire, con i carichi di pioggia e venti freschi (cosi dovrebbe essere).

In molte regioni vi è ancora un prolungamento dell’estate, capita nel settentrione di potersi permettere di indossare le magliette estive. Se il clima ci ha permesso di utilizzarle e sempre possibile incontrare un amico, conoscente o altri che ci diranno “non hai freddo”, come rispondiamo; facciamo notare che il termometro segna un grande (+), ma il punto è che ci sono individui ossessionati dal cambio delle stagioni, tanto da essere devoti al ciclo della natura e si sentono in dovere di informarci che il nostro abbigliamento è inadeguato, anche se uno cerca di replicare dicendo che non fa ancora cosi’ freddo, e che un maglione e di troppo.

Non servirà a niente perché oltre a comunicare la nostra / vostra inadeguatezza, è pure foriero di sfortuna, dirà “pare che faccia caldo ma è umido”, ti beccherai un malanno , non c’è niente da fare per alcuni il giorno 21 del mese che cambia stagione segna anche un cambio delle loro vite.


Ecco allora sbarazzarsi di tutto quello utilizzato fino il giorno prima, hanno una sorta di orologio stagionale in testa, che scandisce il tempo in base ai cicli del calendario.

Perché l’ossessionato/a dalle stagioni, non solo vi dirà che in ottobre si deve iniziare ad indossare il cappotto, ma ci indicherà e spiegherà quando e quale vitamina va presa e cosa si deve mangiare. Anche durante gli acquisti presso un negozio o supermercato sarà sua cura informarci su cosa si deve acquistare e cosa no, sempre secondo i desideri di queste persone che collimano perfettamente con i solstizi, la beffa è che loro sono li a farci partecipi di queste leggi scandite dal creato e lo fanno esclusivamente per il nostro bene.

Sono in genere dediti a onorare madre natura sopra ogni Dio.

Partecipano a riunioni che spiegano come ci si deve comportare in nome della salute, in primavera, estate,autunno e inverno, vi diranno quale è il periodo migliore per mangiare lo storione, quando è il periodo più adatto ad acquistare le arance e quello in cui è meglio tagliare i capelli.

Detengono pure un bollettino stagionale internazionale, è l’unico caso in cui si rivelano utili. Se si vuole andare in una località durante un preciso periodo dell’anno chiedete a loro, vi daranno tutte le indicazioni necessarie compreso quando è il periodo migliore, e soprattutto quanto vi farà bene o male quella vacanza , sempre in base alla stagione che avete scelto.

E’ comunque inutile chiedere consigli per la scelta dello sport da praticare, ovviamente non concepiscono che DUE possibilità, durante il periodo invernale lo sport va praticato al chiuso, in estate invece solo all’aperto, considerando insane tutte quelle attività che non rispettano il ritmo delle stagioni.

Va detto che a queste persone nessun cataclisma fa paura, è ovvio che tipi cosi’ non concepiscono altro che le leggi della natura, scandite dall’alternarsi delle stagioni.

CONCLUDO, AUGURANDOVI UN ANNO 2019 PIENO DI FELICITA’

il ponte sospeso più lungo al mondo

mercoledì 18 aprile 2018

Il ponte più alto più lungo sospeso,più pesante, più costoso al mondo, e stato costruito in Giappone, si chiama AKASHI Collega
Kobe con L’isola Awaji nel golfo Corinto, dove il vento soffia fino a 290 chilometri all’ora, vanta anche il record di una campata tra un pilastro e latro di 2 chilometri.

CRISI: Istruzione per l’uso

lunedì 26 marzo 2018

La crisi, economica certo, ma anche sociale e , soprattutto di valore, fa da sfondo alle tragicomiche e apparentemente surreali vicende vissute da l’uomo qualunque, che si scontra con le fantasiose false SOLUZIONI inventate per “normalizzare” e ” regolamentare” il difficile momento del nostro paese (che comunque è sempre bellissimo).

Le disavventure rappresentano le varie sfaccettature delle contraddizioni che viviamo ogni giorno, dal concetto di libertà troppo spesso travisato e mal interpretato, ai più pratici PROBLEMI burocratici- economici che  si risolvono (o per meglio dire “non risolvono”) in labirinti infiniti, da cui è IMPOSSIBILE uscirne persino per chi le regole le fa.

E’ cosi, l’improbabile diventa plausibile, e alla frase (questa è una rapina!) dall’altra parte, quella dello sportello potrebbero rispondere (ah bene, per le rapine ci sono dei moduli da compilare). e un modo di dire significativo, visto che le rapine sono all’ordine del giorno.

Questo scritto vuol essere una denuncia alla crisi, che ormai ci perseguita da moltissimo tempo, e non si intravvede un barlume di speranza.

A tutti i componenti del blog , ognuno con le sue peculiarità invio un caloroso augurio di :