Archivio di ottobre 2008

Guardando una partita di pallone.

giovedì 16 ottobre 2008

A me il gioco del calcio piace, quindi sono tifoso tiepido per quel che riguarda il campionato.
Ma quando gioca la nazionale divento un tifoso esagerato. Mi prende moltissimo ,quindi odio tutto quello che disturba il mio divertimento.
Ricordo i tempi passati quando a commentare la partita c’era un solo commentatore, sempre bravissimo, capace di far vivere intensamente le emozioni del gioco.
Vi ricordate PIZZUL, e’ stato l’ultimo grande commentatore di partite.
Prima di lui tanti altri, tutti superlativi, per non parlare di Niccolo’ Carosio, un mito.
Attualmente il commento viene affidato a due telecronisti. Il principale, pur essendo valido una frazione piccola piccola di quelli di prima, potrebbe essere ancora accettato. Ma la nota dolente viene dal commentatore tecnico. Costui non fa altro che parlare di primo palo, secondo palo 4-3-2 e consimili rompendo il ritmo della telecronaca e le scatole (dico scatole per educazione) al povero telespettatore.
Personalmente a volte sono costretto a togliere l’audio per non sentirlo piu’.
Questa gente andrebbe bene se commentasse per tecnici addetti ai lavori, ma per noi comuni mortali finisce di essere di una noia mortale. i tifosi vogliono emozioni, non paroloni.
Chi fra questi si distingue particolarmente mi pare sia Salvatore Bagni. Sara’ stato un gran campione ma piu’ che commentatore lo vedrei bene come pompiere, se spegne gli incendi come smorza gli entusiasmi sarebbe dinuovo un campione!
Adesso non mi resta che scusarmi per lo sfogo, ma a qualcuno lo dovevo dire, ora mi sento meglio.
Se questo mio sfogo, per un caso eccezzionale venisse visto da qualcuno della RAI, sarebbe
una lancia spezzata a favore di una cosa che sta a cuore a tanti,io credo. Vemo.

La casa sulla spina

martedì 14 ottobre 2008

Passeggiando sulla spina, che reputo molto piacevole e il mio pensiero è condiviso da moltissime persone perchè spesso c’è un gran movimento, ho notato una casa che tempo fa era abitata dagli squatters.
Su una facciata c’è un gran cartello con su scritto:”Intervento di manutenzione straordinaria, realizzazione di un punto di lettura e prestito”.
Non ci sono date sul cartello ma siccome è molto sbiadito presumo che il progetto sia molto datato.
Peccato, sarebbe molto carino avere un punto di lettura anche perchè è molto brutto vedere quella casa così abbandonata.

Marina

casa-sulla-spina-1.JPG

casa-sulla-spina-2.JPG

Segnati dal tempo.

lunedì 13 ottobre 2008

vemo-bellissimo.JPG

La serenità è bellezza… guardate com’ero prima che mi invadessero i capelli bianchi e i grattacapi dell’età “adulta”.
Eh sì!!! Il tempo è proprio nostro nemico… Giudicate voi!

CONFIDENZE AI COLLEGHI 1959 !

giovedì 9 ottobre 2008

jean-incorniciato.jpg
Mi trovavo a Roma Cecchignola per compiere il mio dovere di cittadino Italiano, il servizio militare.

In quel anno il regista Mario Monicelli iniziò le riprese del film la Grande Guerra, la compagnia di cui facevo parte fu ingaggiata per partecipare alla realizzazione del film. Così ho potuto conoscere da molto vicino Vittorio Gasman, Alberto Sordi, Folco Lulli, Tiberio Murgia, Bernard Blier e la splendida Silvana Mangano che recitava con il più fortunato Gasman, il sottoscritto e colleghi ci siamo accontentati di ammirarla da lontano.

Eravamo solo delle comparse!

Le azioni di guerra ci esaltavano, sembrava realtà, incredibile! Ho dovuto imparare l’arte di fasciarmi le gambe si rischiava che le fasce si sciogliessero mentre si andava all’assalto rischiando di farsi male.

Quell’anno l’eroe Francese della seconda Guerra Mondiale Generale Charles De Gaulle Presidente della Republica di Francia venne in Italia per una visita ufficiale, così vidi da vicino per la prima e unica volta un Grande di Francia.

Confidenze dell’ex bersagliere Jean nel film La Grande Guerra.

festa

giovedì 9 ottobre 2008


SAGRA D’AUTUNNO Via Borgaro

PROGRAMMA

ore 9,00 apertura esercizi commerciali -mercatino bancarelle

giostre e gonfiabili per i bambini

ore 15,00 Musica del vivo- balli in piazza- elezione Miss via Borgaro

ore 16,00 Sfilata per le selezioni di Miss in the City

ore 19,30 chiusura della festa

Dediche

lunedì 6 ottobre 2008

zucchero-donne.mp3lucio-dalla-lanno-che-verra.mp3Cari amici e lettori di questo blog,voglio dedicarvi due canzoni,una è di Lucio Dalla “l’anno che verra” dedicata all’amicizia.L’altra è di Zuchero dedicata a tutte le donne dal titolo “donne”.Colgo l’occasione per salutare con affetto la nostra amica e collega Marina.

Per poterle sentire bastera cliccare sul nome della canzone.

Buon ascolto

CURIOSITA’ D’OLTRE OCEANO ATLANTICO

sabato 4 ottobre 2008

Fotografia n. 1

im000296.JPG

Fotografia n. 2

im000204.JPG

Dopo alcuni post impegnati, ecco uno leggero è curioso dedicato ai colleghi e lettori in modo particolare alla nostra viaggiatrice IRIS.

La foto n. 1 riguarda il cipresso che vive su uno sperone di roccia (Cypress Point) affacciato sull’Oceano Pacifico, si trova lungo la 17-Mile Drive strada panoramica (si paga il pedaggio) a Sud di San Francisco non lontano da Monterey.

Questo cipresso è uno degli alberi più fotografati del mondo, ed è protetto contro un uso commerciale libero delle riprese fotografiche.

La foto n. 2 riguarda la presa di possesso da parte delle foche della punta del molo Pier 39 di San Francisco, trasformato in zona commerciale è visitato da migliaia di turisti.

Le foche viste le temperature dell’ acqua della Baia (circa 10 gradi centigradi) e la buona pescosità hanno trovato un luogo ideale.

Jean

ricetta dolce

venerdì 3 ottobre 2008

girovagando ho trovato questa ricetta: li ho assaggiati sono buoni

Ingredienti per quatttro persone

  • 200 g di farina bianca
  • 1 cucchiaio di farina gialla
  • 100 g di fiocchi di cereali misti
  • 1 cucchiaio di cocco grattugiato
  • 1 uovo
  • 200 g di burro
  • 100 g di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 5 cucchiai di yogurt
  • 3 cucchiai di latte
  • 1 pizzico di lievito
  • 2 cucchiai di zucchero a velo:

PREPARAZIONE:

In una ciotola mescolate 3 cucchiai di yogurt insieme al latte.

Versate il liquido sui cereali, teneteli da parte.

Setacciate la farina, aggiungete il burro ammorbidito, lo zucchero, l’uovo, e il sale e impastate.

Incorporate i cereali ammollati, il cocco, il lievito e lo yogurt rimasto e impastate con cura.

Con un matterello stendete la pasta allo spessore di circa 1 cm.

Ritagliatela con stampini e cuocete i biscotti su una placca imburrata per 15 minuti a 180°.



Ringraziamenti al Presidente della Quinta Circoscrizione Paola Bragantini

mercoledì 1 ottobre 2008

Ringrazio il presidente che con il suo comménto al mio post del 17 settembre 2008 ” I lavori infiniti di C. Cincinnato e Piazza Manno ” ha chiarito la situazione infelice del cantiere.

Ai colleghi e cittadini che interessa conoscere le motivazioni leggano il comménto del Presidente nel post da me scritto il 17 settembre 2008.

Jean

Informazione

mercoledì 1 ottobre 2008

Gentili colleghi e lettori di questo blog,questo articolo trovato su ok notizie penso che interessera tutti,perche dopo averlo letto faremo più attenzione quando ci arrivaranno le bollette da pagare.