Archivio di marzo 2011

Niente più telefonate da scocciatori.

lunedì 14 marzo 2011

Ho letto su ” LA STAMPA ” questo interessante articolo:

Poche cose danno fastidio come ricevere sul telefono di casa o sul cellulare telefonate in cui degli operatori (probabilmente pagati una miseria, e per niente felici di disturbare il prossimo…) propongono mirabolanti offerte commerciali, sconti, proposte di acquisto. Chi ha la ventura – come casalinghe o pensionati – di trascorrere molto tempo a casa, si trova spesso a doverne subire diverse in rapida sequenza. Dal 1° febbraio è però entrato in vigore il nuovo sistema per regolamentare il telemarketing. Anche se le associazioni dei consumatori avrebbero preferito un meccanismo basato sull’«opt-in» (in cui l’utente deve dichiarare di voler accettare le chiamate commerciali), il governo e la maggioranza hanno scelto il sistema dell’«opt-out». L’utente che non vuole seccature deve registrarsi sul Registro Pubblico delle Opposizioni (consultabile e utilizzabili via Internet all’indirizzo www.registrodelleopposizioni.it/). E l’Autorità Garante delle Privacy avrà il compito di vigilare sul sistema, colpendo con sanzioni pesanti chi viola le regole. Il provvedimento sta uscendo nella Gazzetta Ufficiale e prescrive obblighi di informazione per i gestori telefonici.

Sì, perché il problema è che per essere protetti dal disturbo i cittadini devono sapere, e iscriversi nella lista «Robinson» dei numeri protetti. La Privacy ha imposto così alle compagnie telefoniche di avvisare sia gli utenti che stipulino un nuovo contratto sia i vecchi abbonati che se lo desiderano possono essere inseriti nel Registro. Nei prossimi mesi, dunque, si vedrà sulla bolletta telefonica un’informativa. Iscriversi al Registro è facile: andando sul sito è possibile compilare un modulo, ma si possono usare anche email, raccomandate e fax. O il numero verde 800.265.265.

A quel punto chi vuole fare campagne di telemarketing dovrà contattare con 15 giorni di preavviso il Registro, e consegnare la lista dei numeri di telefono che si intende contattare. Il Registro cancellerà i numeri «protetti». Se un utente «protetto» riceve lo stesso la chiamata, il telemarketer può subire una multa da 30mila euro per ogni chiamata irregolare, fino a 300mila euro. Basterà una segnalazione al Garante della Privacy, indicando ora e oggetto della campagna pubblicitaria e possibilmente l’interlocutore. Per gli utenti non inseriti nel registro, comunque, sono stati fissati limiti per gli orari e i giorni in cui effettuare le chiamate; l’operatore dovrà comunicare come è venuto a conoscenza del numero e per conto di chi chiama. E se un abbonato chiede di non essere più disturbato, l’azienda dovrà rispettarne la volontà anche se non è iscritto nel Registro.

Attenzione, però: restano legittime tutte le chiamate commerciali per cui in passato si sia dato un consenso scritto o registrato agli operatori. Un discorso che vale anche per i dati raccolti ad esempio con le tessere sconto dei supermercati, dati che possono essere venduti ad altri operatori. Anche per questa ragione le associazioni dei consumatori Adusbef e Federconsumatori però hanno espresso dei dubbi sull’efficacia del nuovo meccanismo.

NILLA …. GRAZIE E GRAZIE DEI FIORI….

domenica 13 marzo 2011

...E GRAZIE

PER LE BELLE EMOZIONI

CHE HAI DATO A TUTTI


spettacolare gioco di luci

domenica 13 marzo 2011

girovagando in internet,guardate cosa ho pescato!

cliccate l’indirizzohttp://sorisomail.com/partilha/74120.html
Straordinario!

un fiore per il Giappone

domenica 13 marzo 2011

Rugby Italia – Francia 22-21 Mitici grazie!!!!

domenica 13 marzo 2011

Mi hanno commosso…perchè giocano veramente con il cuore…..(anche quando cantano l’inno…)

Terremoto in Giappone….scoppio in una centrale nucleare.

sabato 12 marzo 2011

Adesso che il Giappone in ginocchio devastato dal terremoto e lo tsunami i morti si contano gia a centinaia, e il nocciolo di un reattore nucleare corre il  serio rischio di fondere,sembra facile dire ve lo avevo detto che il nucleare non mi piace,ora non  voglio fare  polemica in questo momento, ma non lo voglio fare per il rispetto del Giappone un paese che io amo e stimo moltissimo, soprattutto per i morti, ecco non me la  sento.

Spero solo che tutti voi  capiate  cosa vuol dire fusione del nocciolo di un reattore nucleare e le conseguenze che ne possono derivare da questo evento-

e le prove dell’ Inno…….

venerdì 11 marzo 2011

verdi

venerdì 11 marzo 2011

Il giorno 18 marzo il Presidente Napolitano assisterà alla presentazione dei Vespri siciliani di G.Verdi.http://www.youtube.com/watch?v=mck6R8M4iII[/youtube]

Avviso ai componenti del blog

venerdì 11 marzo 2011

Oggi mi ha telefonato Patrizia la collega di Delia,mi ha detto che mercoledi 16 marzo le serve la sala dove noi abitualmente ci troviamo,quindi mercoledi pomeriggio niente incontro-

Pero se a voi fa comodo io saro presente al mattino dalle ore 10 in poi sempre mercoledi 16 marzo,per quelli che non possono venire mercoledi mattina l’appuntamento e per il mercoledi successivo 23 marzo sempre dalle ore 14 in poi.

Un salutone a tutti voi a proposito chi mi volesse contattare per chiarimenti mi puo telefonare i miei numeri li avete gia.

i vespri

venerdì 11 marzo 2011

ricevi i vesprihttp://www.youtube.com/watch?v=uAEpaGLosFk&feature=fvst