Archivio di agosto 2012

vivo per lei

venerdì 31 agosto 2012

Un bel duetto con Bocelli e L.Pausini,”vivo per lei” è la musica.

Borgo Vittoria in Festa.

giovedì 30 agosto 2012

Per maggiori informazioni aprire:

Programma (917.25 KB)

Locandina (399.47 KB)

gita a Cuneo

mercoledì 29 agosto 2012
Cuneo Slideshow: Biagia’s trip to Cuneo was created with TripAdvisor TripWow!

Nina zilli

lunedì 27 agosto 2012

Molto brava questa cantante poco conosciuta in italia ma è internazionale

Nous allons à Paris au Moulin Rouge!

domenica 26 agosto 2012

au Paris au Paris…….

Caruso

sabato 25 agosto 2012

Il bellissimo Caruso di L. Dalla, interpretato magistralmente dalla bella Lara Fabian.

adagio (Lara Fabian)

sabato 25 agosto 2012

Adagio di Albinoni, cantata meravigliosamente dalla bellissima e bravissima Lara Fabian.A sentirla mi sento passare per tutto il corpo un brivido,non ci crederete ma è cosi’,ciao a tutti!

La coperta

sabato 25 agosto 2012

La coperta
Corta è la coperta

per questo Mondo

stanco e trafelato.

Ognuno l’attira a sé,

pensando al proprio

Io,

avvolgendosi, cerca riparo

dall’affanno.

Eppur,

le fronde degli alberi

son tante!

I mari, i fiumi,

potrebbero dissetare,

il sole,

saprebbe riscaldare,

la Terra,

dar da mangiare.

Ma ci piace sprecare…,

chissà se

ci sapremo ritrovare…… questa poesia la nostra realtà…

“Ogni Età Ha la sua Primavera”

venerdì 24 agosto 2012

Questa immagine animata non è un modello! Ho provato a crearne una io! Biagia, Iris e altri se volete creare una anche voi con la vostra fantasia e poi caricarla sul Blog!

ImageChef Sketchpad - ImageChef.com

“Questo Piccolo Grande Amore”

martedì 21 agosto 2012

Penso che sia successo a tutti almeno una volta nella vita! Di aver vissuto un grande “Amore” Ancora oggi presente nei nostri ricordi? Per tutti  “I Romantici”

QUESTO PICCOLO GRANDE AMORE
Quella sua maglietta fina
tanto stretta al punto che
m’immaginavo tutto
e quell’aria da bambina
che non gliel’ho detto mai
ma io ci andavo matto
E chiare sere d’estate
il mare i giochi e le fate
e la paura e la voglia
di essere nudi
Un bacio a labbra salate
un fuoco equattro risate
a far l’amore giù al faro
Ti amo davvero ti amo lo giuro
ti amo ti amo davvero
E lei lei mi guardava con sospetto
poi mi sorrideva
e mi teneva stretto stretto
Ed io io non ho mai capito niente
visto che oramai
non me lo levo dalla mente
che lei lei era
Un piccolo grande amore
solo un piccolo grande amore
niente più di questo niente più
Mi manca da morire
questo piccolo grande amore
adesso che saprei cosa dire
adesso che saprei cosa fare
adesso che
voglio un piccolo grande amore
Quella camminata strana
pure in mezzo a chissàche
l’avrei riconosciuta
Mi diceva “Sei una frana”
ma io questa cosa qui
mica l’ho mai creduta
E lunghe corse affannate
incontro a stelle cadute
e mani sempre più ansiose
di cose proibite
e le canzoni stonate
urlate al cielo lassù
“Chi arriva prima a quel muro”
non sono sicuro se ti amo davvero
non sono non sono sicuro
E lei tutt’ad un tratto non parlava
ma le si leggeva
chiaro in faccia che soffriva
Ed io io non lo so
quant’è che ha pianto
solamente adesso
me ne sto rendendo conto
che lei
Lei era un piccolo grande amore
solo un piccolo grande amore
niente più
di questo niente più
Mi manca da morire
questo piccolo grande amore
adesso che saprei cosa dire
adesso che saprei cosa fare
adesso che
voglio un piccolo grande amore.