Archivio di maggio 2013

1° Giugno compleanno Franco!!!!

venerdì 31 maggio 2013

dai  blogger!!!!!

a

“Festa in Piazza Mattirolo – Via Foligno”

venerdì 31 maggio 2013

Domenica 2 giugno 2013 l’associazione “La Reale Spina” organizza una festa di Via denominata: “FESTA DEI VICINI”, una giornata da non perdere piena di divertimento e shopping.
Porta il tuo vicino e… il vicino del tuo vicino, sicuramente trascorreremo una giornata in allegria.
Vi aspettiamo numerosi, non mancate!

AFFLUENZA ALLE ELEZIONI

martedì 28 maggio 2013

Da un articolo del giornalista Peter Gomez:

Ai seggi si sono presentati davvero in pochi. La fuga dalle urne, dopo le manovre di palazzo che hanno portato alla rielezione di Giorgio Napolitano a Capo dello Stato e al governo delle larghe intese, dimostra come ormai un numero enorme di elettori si riconosca in un celebre aforisma di Mark Twain: “Se votare facesse qualche differenza non ce lo farebbero fare”.

La grande truffa dell’Enel a danno dei consumatori.

lunedì 27 maggio 2013

Leggete questo articolo sulle truffe che vengono fatti a noi ignari cittadini in special modo chi cambia operatore sperando di spendere meno.

Bike Sharing.

lunedì 27 maggio 2013

Domenica 26 maggio si è conclusa con un grande successo la quarta edizione del Pride l’appuntamento sulle due ruote ha richiamato oltre 30 mila persone.

D

“Il primo scooter elettrico portatile”

lunedì 27 maggio 2013

Un’occhiata distratta farebbe pensare ad una semplice valigia con le rotelle. Dopo un’osservazione più accurata invece, c’è davvero da strofinarsi gli occhi: è nato Moveo, il primo scooter completamente elettrico che si ripiega su se stesso, assumendo l’elegante forma e la comodità di trasporto di un trolley. L’idea innovativa nasce dalla ungherese Antro Group, un’organizzazione no-profit che già da qualche anno sta sviluppando mezzi ecologici funzionali e maneggevoli sia nell’uso che nel trasporto, sempre ponendo al centro la tematica ambientale.

L’eco scooter Moveo è stato soprattutto pensato per chi vuole muoversi agevolmente in città senza l’assillo della ricerca di un parcheggio; arrivati a destinazione bastano poche e semplici mosse per trasformarlo in una valigia dotata di rotelle e maniglia integrata. Poi, si può comodamente trasportare dove si vuole. Le modalità d’incastro intelligente con le quali è stato progettato infatti, non lasciano nessuna parte meccanica in vista ed evitano così al guidatore di sporcarsi o di avere inconvenienti durante il trasporto manuale.

Ma quali sono le caratteristiche del mezzo? E soprattutto, quanto pesa l’inedito “bagaglio”? Ebbene, Moveo pesa solo 25 Kg, ha un’autonomia di 35 km – ideale per i brevi tragitti in città – e il modello base raggiunge una velocità di 45 km/h, a cui si può aggiungere un battery pack addizionale grazie al quale può toccare i 70 km/h. La ricarica completa del mezzo poi, è un vero gioco da ragazzi: è sufficiente attaccarlo ad una semplice presa elettrica per un’ora (il consumo è di 2 kWh/100 km). Oltre all’attenzione verso una massima funzionalità, non è stato di certo trascurato il design: Moveo ha linee sinuose e raffinate proprie dell’estetica d’avanguardia.

Già testato sulle strade ungheresi, il mezzo ha ottenuto ottimi riscontri; il suo esordio sul mercato è previsto per il 2014 con un primo stock di 4000 pezzi, ad un costo per esemplare che si aggira intorno ai 4500 euro. Ma viste le potenzialità rivoluzionarie del primo eco-scooter pieghevole, l’obiettivo dell’amministratore delegato di Moveo Tamás Slezak è di attirare nuovi investitori e produrne 15000 ad un prezzo di 3000 euro.

Questo articolo è preso da DIALOGOBlog

Ascensori

venerdì 24 maggio 2013

Vi capita spesso di prendere l’ascensore?  orbene ho notato,purtroppo ,che i numeri dei piani sovente sono scritti con colori sbiaditi e poco visibili tali che per premere il pulsante ,per chi ha  ha la vista un poco debole,richiede un notevole sforzo.

Ma detti pulsanti riportano in rilievo e molto marcati i numeri  scritti in braille che va benissimo per i non vedenti  ,ma sarebbe meglio pensare anche a chi  non vede benissimo.          Volete un esempio?  basta prendere un ascensore in circoscrizione e siete arrivati!!

Mi scuso per la borbottata ,so che non serve a nulla ma mi sono sfogato,     Saluti

Vemo.

un grande artista George Moustaki……ci ha lasciati

venerdì 24 maggio 2013

Con questa faccia da straniero sono soltanto un uomo vero
anche se a voi non sembrerà.
Ho gli occhi chiari come il mare capaci solo di sognare
mentre ormai non sogno più.
Metà pirata metà artista un vagabondo un musicista
che ruba quasi quanto dà
con questa bocca che berrà a ogni fontana che vedrà
e forse mai si fermerà.
Con questa faccia da straniero ho attraversato la mia vita
senza sapere dove andar
e’ stato il sole dell’estate e mille donne innamorate
a maturare la mia età.
Ho fatto male a viso aperto e qualche volta ho anche sofferto
senza però piangere mai
e la mia anima si sa in purgatorio finirà
salvo un miracolo oramai.
Con questa faccia da straniero sopra una nave abbandonata
sono arrivato fino a te
adesso tu sei prigioniera di questa splendida chimera
di questo amore senza età.
Sarai regina e regnerai, le cose che tu sognerai diventeranno realtà
il nostro amore durerà per una breve eternità
finché la morte non verrà.
Sarai regina e regnerai, le cose che tu sognerai diventeranno realtà
il nostro amore durerà per una breve eternità
finché la morte non verrà.
Il nostro amore durerà per una breve eternità
finché la morte non verrà.

Lo sport scende in piazza 11 -12 maggio.

martedì 21 maggio 2013

Barzellettina per un sorriso.

martedì 21 maggio 2013

E come disse la supposta al missile;Beato ta che vai in cielo!