Archivio di settembre 2013

“Settembre” (Poesia)

martedì 10 settembre 2013

Settembre

Triste il giardino: fresca

scende ai fiori la pioggia.

Silenziosa trema

l’estate, declinando alla sua fine.

Gocciano foglie d’oro

giù dalla grande acacia.

Ride attonita e smorta

l’estate dentro il suo morente sogno.

S’attarda fra le rose,

pensando alla sua pace;

lentamente socchiude

i grandi occhi pesanti di stanchezza

Hermann Hesse

Auguro a tutti un Armonioso Settembre!

Venaria Reale sfilata di auto antiche.

domenica 8 settembre 2013

Alla Mostra……..

sabato 7 settembre 2013

I visitatori…….

Il Quadro……….

Il Quadro

La Visitatrice sconosciuta…….

Da “Specchio dei tempi” ( è veramente lo specchio del nuovo ….che avanza….)

sabato 7 settembre 2013

Una lettrice scrive:

«Una mattina dopo Ferragosto, approssimandosi la ricorrenza della morte di mia madre, mi sono recata come ogni anno (questo è il settimo) presso gli Uffici Parrocchiali della Chiesa Madonna di Campagna per richiedere la messa in memoria. L’impiegata, che da quest’anno ha preso il posto del fraticello, mi risponde in tono distaccato che l’agenda è tutta piena fino al prossimo anno. Sbalordita ho avuto il dubbio di essermi recata per errore alla Asl anziché in parrocchia.”

“«Insisto spiegando che desideravo, come ogni anno, che il giorno della ricorrenza fosse solo ricordato il nome di mia madre e non desideravo niente altro di particolare. Con sussiego mi viene risposto che da quest’anno il parroco ha cambiato le regole, che vengono nominati un limitato numero di nomi al costo di 10 euro ciascuno (premetto che ogni anno la mia offerta durante la messa era decisamente più cospicua). Insisto chiedendo dov’e  il problema ad aggiungere un nome in più a una qualsiasi giorno del mese di settembre e mi viene risposto che io non posso approfittare dei 10 euro versati da un altro. A mia volta rispondo che i 10 euro li avrei versati anch’io: niente da fare. A quel punto, alterata, dico che questo non è certo il modo di attirare i fedeli verso la chiesa, mi risponde l’impiegata che io non ne ho capito lo spirito. Rispondo che lo spirito non lo hanno capito loro e che invece di essere in chiesa mi pare di essere al mercato. Me ne sono andata sbattendo la porta. Questa è la mia Parrocchia, dove mi sono sposata, si è sposato mio figlio, è stato battezzato e ha fatto la comunione mio nipote e dove io non metterò più piede!».”

Compro oro.

sabato 7 settembre 2013

Compro oro.compro oro.compro oro in tutti gli angoli spuntano come funghi negozi con queste insegne.

Da principio guardavo stupito queste nuove attivita’ ma poi ho cominciato a riflettere, se comprano oro lo rivenderanno pure! ma a chi? ecco la soluzione che mi sembra logica:
compra oro chi avendo chiuso la propria attivita si trova in possesso di capitali da investire e avendo scarsa fiducia nell’euro. copra oro come bene rifugio.

Quindi i beni che servivano a dare lavoro vengono impiegati in modo che rendono proprio niente.

Non sono segnali molto incoraggianti,anzi addirittura scoraggianti.

Sarebbe  auspicabile che governo,la magistratura e chi altri sono al timone di questa nostra travagliata Italia  la smettano con le inutili contrapposizioni e ripicche inutili e dannose. Abbiamo bisogno di provvedimenti seri che aiutino a uscire da questo pantano.    Con il governo di larghe intese ci possono essere opportunita’ da sfruttare.

E’ anche una questione di fiducia.   Se manca la fiducia manca anche l’iniziativa e senza iniziative tutto appassisce e muore.

Vorrei ricordare a chi si rifugia nell’oro che non fa poi un grande affare perche’ ho visto durante l’ultima guerra scambiare oro con un po’ di farina!!

Fare impresa in Italia sara’ pure complicato,ma non impossibile, basta vedere come e quanto riescono a fare molti immigrati e che fior di imprese riescono a impiantare!!

Vorrei dire ai nostri giovani, non disperate,ma datevi da fare con coraggio e abnegazione .Il cielo aiuta chi si aiuta!

Noi anziani che siamo usciti da l’ultima guerra in brache di tela, ci siamo dati da fare e un certo  benessere,prima di questa crisi, si era raggiunto,pertanto se si persevera i risultati non possono mancare.

E soprattutto  ”NON COMPRATE PIU? ORO”      PERBACCO!!!

Vemo.

“Borgo Vittoria in Festa”

mercoledì 4 settembre 2013

Giovedì 5 settembre alle ore 20,30 in Piazza della Vittoria ci saranno i saluti delle Autorità Circoscrizionali e apertura della festa con serata danzante con l’Orchestra EMILY SCIALPI  a cura dell’Associazione Commercianti QuadrilateroV (Vie Vibò,Villar,Vittoria e Piazza della Vittoria).
Sabato 7 settembre alle ore 21 presso la Sala Teatro Murialdo di Via Chiesa della Salute 17 b, nell’ambito di “INCONTRI CON LA MUSICA” ci sarà il concerto VERDI L’ITALIANO.
Fino al 14 settembre 2013 la festa continuerà con spettacoli, incontri, concerti e mostre.
Vedi programma completo.

Vedi locandina pigiama party del 14 settembre in p.d.f. (4.99 MB)

Passo a prenderVi con la…… mia torpedo……

lunedì 2 settembre 2013

un po’ camuffata per passare inosservati…….. che ne dite Ragazze e Ragazzi se ci facciamo un bel giro……..

“Blog in Cuore”

lunedì 2 settembre 2013

Vorrei ricordare alcuni simpatici momenti trascorsi insieme!