Archivio di marzo 2014

Centrale Iren di cogerazione c.Regina (TO)

giovedì 20 marzo 2014

“Visita alla centrale di Corso Regina”

giovedì 20 marzo 2014

Mercoledì scorso come si era parlato alcuni componenti del Blog sono andati con visita guidata organizzata dalla Circoscrizione Cinque alla Centrale di TORINO NORD: ENERGIA E RISCALDAMENTO.

E’ stato interessante vederla da vicino: Un ingegnere ha spiegato  nel dettaglio il funzionamento.

La Centrale è alimentata a metano e, oltre all’impianto di cogenerazione da 400 MW elettrici e 220 MW termici per teleriscaldamento, ospita un impianto di integrazione e riserva da 340 MW termici e un impianto di accumulo del calore cogenerato durante le ore notturne da 5.000 metri cubi

In pratica l’impianto funziona così: 1) la turbina a metano produce energia elettrica (potenza 270 MW); 2) i gas di scarico finiscono nel generatore di vapore (emissioni minime); 3) il vapore a 500° alimenta la propria turbina per produrre ulteriori 120 MW di energia elettrica e 120 MW di calore in cogenerazione per il teleriscaldamento.

L’acqua a 120° viene quindi pompata nella rete: in ciascun condominio scalda quella nel circuito locale (per intenderci quella nei termosifoni), tornando alla base intorno ai 60°. Per integrare i picchi di produzione (d’inverno, dalle 6 alle 8,30) o rimediare ad eventuali guasti, oltre l’edificio della turbina a vapore sono stati realizzati dei generatori di calore a metano: la portata di gas consumato, in totale, potrà raggiungere un massimo di 115 mila metri cubi all’ora.

Infine, sono presenti sei accumulatori di calore: sostanzialmente dei boiler della capacità complessiva di 5 mila metri cubi, in grado di accumulare la sovrapproduzione notturna (altrimenti inutile) e di restituirla al mattino. L’ultima struttura, centrale, riguarda i servizi ausiliari, dalla produzione di acqua demineralizzata al raffreddamento dell’aria comburente che migliora ulteriormente il rendimento.

Un impianto che rappresenta un ulteriore tassello tecnologico per una città, Torino, attenta alla  progettazione  del proprio sviluppo in un’ottica di sostenibilità.

Ho fatto delle foto e ho preferito fare un Collage per mostrarvele tutte.

Clic su foto per aprirla…  Una volta aperta chiuderla con  la X al centro sopra l’mmagine, per poter aprire le altre in seguito… Se qualcuno è interessato a qualche foto la si può anche salvare sul prorio Computer.
Secondo, Piero e Vemo guardate se riuscite a trovare le vostre.

Blog in visita alla centrale di cogenerazione di c. Regina

giovedì 20 marzo 2014

Istituto Culturale Gnostico “contatti e n° di telefono”

martedì 18 marzo 2014

Istituto Culturale Gnostico “Uomo conosci te stesso”Teatro P.Isabella (Lucento)

martedì 18 marzo 2014

Cavalcata delle Valchirie

sabato 15 marzo 2014

Oggi ho compiuto 81 anni,spero poter vivere ancora per sentire questa bella musica.

compleanno

sabato 15 marzo 2014

Voglio ringraziare tutti i componenti del blog di dietro la cinque per gli auguri che mi avete fatto,mi hanno fatto enorme piacere,un commosso GRAZIE A TUTTI.

“Ode alla Vita” (Poesia)

sabato 15 marzo 2014

“ODE ALLA VITA”

Lentamente muore chi diventa schiavo dell’abitudine
ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi chi non cambia la marca,
chi non rischia e non cambia colore dei vestiti,
chi non parli a chi non conosce.

Lentamente muore chi evita una passione, chi preferisce
il nero sul bianco e i puntini sulle “i” piuttosto che un insieme di
emozioni proprio quelle che fanno brillare gli occhi
quelle che fanno di uno sbadiglio un sorriso,
quelle che fanno battere il cuore davanti all’errore e ai sentimenti.

Lentamente muore chi non capovolge il tavolo, chi è infelice
sul lavoro, chi non si permette almeno una volta nella vita
di fuggire ai consigli sensati.

Lentamente muore chi non viaggia, chi non legge,
chi non ascolta musica, chi non trova grazia in se stesso.

Lentamente muore chi distrugge l’amor proprio,
chi non si lascia aiutare, chi passa i giorni a lamentarsi
della propria sfortuna o della pioggia incessante.

Lentamente muore chi abbandona un progetto prima di iniziarlo,
chi non fa domande sugli argomenti che non conosce,
chi non risponde quando gli chiedono qualcosa che conosce.

Evitiamo la morte a piccole dosi ricordando sempre che essere
vivi richiede uno sforzo di gran lunga maggiore
del semplice fatto di respirare.

Soltanto l’ardente pazienza porterà
al raggiungimento di una splendida felicità.

Alcuni testi indicano “Pablo Neruda” come autore della Poesia. Altri “Martha Medeiros”

CARI PENSIONATI

sabato 15 marzo 2014

Ecco come la pensa un lettore del Buongiorno di Gramellini

Caro Geppino i pensionati sono tare improduttive e vanno giocoforza eliminati. Gradatamente (molti si ammalano con l’età e basta alzare i ticket), poco alla volta (diminuendo il potere d’acquisto della loro pensione mangeranno sempre meno), in silenzio (sono abituati a tirare poco il fiato e molto la cinghia). Pian piano ci sarà una bella sfoltita.
Poi toccherà ai cassaintegrati, ai precari e via dicendo. E’ l’economia caro Geppino, con le sue leggi ferree e impietose. I fautori del prossimo miracolo economico se ne fregano del Padreterno. Tanto non c’è…

“Centrale Iren”

martedì 11 marzo 2014

Visita guidata alla Centrale di cogenerazione di Torino Nord nei giorni 19/3 e 2/4/2014.
E’ necessaria la prenotazione entro il 15/3/2014 ai seguenti numeri telefonici: 011/4435523 – 011/4435567 dalle ore 14 alle ore 16.
L’iniziativa è gratuita.

Vedi programma in formato p.d.f. (124.39 KB)