Archivio di ottobre 2015

“Avviso”

mercoledì 28 ottobre 2015

Cari amici, volevo avvisarvi che non ci sarà il prossimo incontro Mercoledì 4 Novembre 2015: La sala dove ci riuniamo quel giorno è occupata.

Si è pensato di riunirci per chi non ha impegni Lunedì 2 Novembre 2015 alla stessa ora… Chi ha piacere  può venire.

Un caro salutone il vostro amico Franco!

” I lapacusse di Piozzo “

mercoledì 28 ottobre 2015

HALLOWEEN  x  ZUCCA =  FESTA

E’ per l’occasione di questa festa autunnale che la zucca viene scherzosamente usata.

Ma non con le particolari zucche del piccolo Comune di Piozzo (CN), luogo che si trova alle porte delle Langhe.  Ebbene, in questo delizioso borgo langarolo la festa di Halloween non sarà mai un simbolo, perché a Piozzo è festa tutto l’anno e con le sue 450 qualità di apprezzabili cucurbite che le fanno da padrone.  Questo umile ma impareggiabile ortaggio della terra è per loro quasi una religione, questo è un purissimo prodotto agricolo di elevata salutare rilevanza gastronomica dei prelibati piatti tipici locali.   Pensate che a suo tempo gli abitanti di Piozzo, venivano chiamati ” lapacusse ” ovvero ” lapatori di zucche ” in quanto erano solerti ad essiccare un certo tipo di zucca, trasformandola poi in contenitore che riempito di vino, serviva per dissetarsi durante il lavoro in campagna.

“Ora Solare”

sabato 24 ottobre 2015

Stanotte, tra sabato 24 e domenica 25 Ottobre, l’orario andrà modificato e le lancette andranno spostate indietro di un’ora, precisamente quando saranno le ore 3.00.

Si consiglia di effettuare il cambio orario prima di andare a dormire, per non incorrere nell’errore (in particolare per chi lavora la Domenica, o per chi domani ha degli appuntamenti) di sbagliare orario.

Il motivo principale di tale spostamento, è il risparmio energetico. Domani dovremmo dormire un ora in più.

“Spettacolo Teatrale”

giovedì 22 ottobre 2015

Domenica 25 Ottobre ore 15.30 spettacolo teatrale presso la sala Murialdo piazza Chiesa della Salute, 17/b a cura dell’ associazione Sea delle Alpi in collaborazione con Vol.To Centro Servizi per il Volontariato.
Ingresso libero su prenotazione.

Come una nuvola….

mercoledì 21 ottobre 2015


L’uomo libero è come una nuvola bianca.
Una nuvola bianca è un mistero; si lascia
trasportare dal vento, non resiste, non lotta, e si
libra al di sopra di ogni cosa. Tutte le dimensioni e
tutte le direzioni le appartengono. Le nuvole
bianche non hanno una provenienza precisa e non
hanno una meta; il loro semplice essere in questo
momento è perfezione.
Osho

Tutto passa…….

martedì 20 ottobre 2015

Tutto passa nella vita” diceva quella tizia.
Passano i pantaloni a zampa di elefante.
Passa la febbre.
Passano i treni, anche due volte, chi ha detto di no?
Passano le amiche, gli amici, i fidanzati.
Anche i mariti; le mogli poi!
Passa la voglia.
Passa il temporale e torna il sereno.
Passa la notte.
Passa il dolore, dopo cent’anni.
Passa il Natale, la Pasqua, …..
Passa la sabbia nella clessidra.
Passa il sangue dentro le vene.
Tutto passa, caro ragazzo.
Ciò che non passerà mai è tuo padre e tua madre.
Quando li amerai e quando li odierai, non passeranno.
Quando li loderai e quando li maledirai, saranno lì.
Due scogli viventi, due salvagenti.
Sbagliati, assurdi, con tanti difetti.
Forse divisi fra loro, lontani, in qualche modo legati da un filo d’acciaio.
Pronti, scattanti, soldati in guardia.
Persiane socchiuse, porte sempre aperte.
Testimoni della tua felicità e della tua infinita tristezza.
Medaglieri nelle tue vittorie e fazzoletti nelle tue sconfitte.
Spesso impotenti, ma mai arresi.
Non c’è moda che detti regole
Non c’è usura che li logori
Non c’è mezzo che li porti via.
Non passeranno, cara ragazza mia.
E se anche fossero dall’altra parte della terra o del cielo
ne sentiresti il profumo:
Profumo d’Amore

Ricostruzione dello stadio Filadelfia.

lunedì 19 ottobre 2015

Proprio in questi giorni davanti ad un pubblico di parecchi tifosi granata e non c’è stata la posa della prima pietra per la ricostruzione del mitico stadio Filadelfia dove giocava il grande Torino un evento eccezionale per la nostra città.

A Torino il teleriscaldamento più lungo D’Europa.

lunedì 19 ottobre 2015

Si proprio cosi tocca alla nostra città il primato della linea che fornisce il teleriscaldamento più lungo D’Europa ovviamente parliamo della cantrale di corso Regina complimenti.

il bicchiere d’acqua…….

domenica 18 ottobre 2015

Il professore della Facoltà di Psicologia fa il suo ingresso in aula con  in mano un bicchiere d’acqua. Nessuno nota questo dettaglio finché il professore, sempre con il bicchiere d’acqua in mano, inizia a girovagare tra i banchi dell’aula.
Gli studenti si scambiano sguardi divertiti, ma non sono sorpresi. Il professore, si ferma, e domanda ai suoi studenti:
“Secondo voi quanto pesa questo bicchiere d’acqua?“
Gli studenti sembrano un po’ spiazzati dalla domanda, ma in molti rispondono ipotizzando un peso compreso tra i 200 e i 300 grammi.’

Il peso assoluto del bicchiere d’acqua è irrilevante”– risponde il professore –

“Ciò che conta davvero, è per quanto tempo lo tenete sollevato!“
Felice di aver catturato l’attenzione dei suoi studenti, il professore continua:
“Sollevatelo per un minuto, e non avrete problemi!
Sollevatelo per un’ora, e vi ritroverete un braccio dolorante…
Sollevatelo per un’intera giornata, e vi ritroverete un braccio paralizzato!“
“In ognuno di questi tre casi il peso del bicchiere non è cambiato!
Eppure, più il tempo passa, più il bicchiere sembra diventare pesante…
Lo stress e le preoccupazioni, sono come questo bicchiere d’acqua.
Piccole o grandi che siano, ciò che conta è quanto tempo dedichiamo loro.
Se dedichiamo ad esse il tempo minimo indispensabile, la nostra mente non ne risente.
Se iniziamo a pensarci più volte durante la giornata, la nostra mente inizia ad essere stanca e nervosa.
Se pensiamo continuamente alle nostre preoccupazioni, la nostra mente si paralizza!

“Per ritrovare la serenità, dovete imparare a lasciare andare lo stress e le preoccupazioni.Dovete imparare a dedicare loro il minor tempo possibile, focalizzando la vostra attenzione su ciò che volete, e non su ciò che non volete!Dovete imparare a mettere giù il bicchiere d’acqua!”

MORALE: Non affannatevi, dunque, per il domani, perché il domani avrà già le sue inquietudini. A ciascun giorno, basta la sua pena!


“Ogni giorno imparare qualcosa di nuovo”

domenica 18 ottobre 2015

Ogni volta che impariamo qualcosa di nuovo, noi stessi diventiamo qualcosa di nuovo.
(Leo Buscaglia)

L’apprendimento è un tesoro che seguirà il suo proprietario ovunque.
(Proverbio cinese)

Lo scopo dell’apprendimento è la crescita, e la nostra mente, a differenza del nostro corpo, può continuare a crescere fintanto che continuiamo a vivere.
(Mortimer J. Adler)

Nessuna giornata in cui si è imparato qualcosa è andata persa.
(David Eddings)

Chiunque smetta di imparare è vecchio, che abbia venti od ottant’anni. Chiunque continua ad imparare resta giovane. La più grande cosa nella vita è mantenere la propria mente giovane.
(Henry Ford)

Mi sentirei di aggiungere che non c’è limite di età per imparare qualcosa… Anche dopo i novant’anni è oltre si può imparare qualcosa di nuovo. Specialmente dopo un po di costanza è impegno se riusciamo a imparare qualcosa? Dentro di noi sentiamo una bella soddisfazione.