Archivio di giugno 2016

prova video2

mercoledì 29 giugno 2016

inserimento video preso da Youtube per prova

Piero

mercoledì 29 giugno 2016

Ciao a tutti gli amici della circoscrizione cinque.

NONNI IN FORMA

martedì 28 giugno 2016

E accertato che la nostra specie vive più a lungo dopo la riproduzione.

Quindi forza nonni

Se vuoi saperne di più clicca qui

DA LA STAMPA VOTANTONIO

martedì 28 giugno 2016

Antonio Conte

Antonio Conte

MASSIMO GRAMELLINI

………………., c’è stato un tempo in cui avrei preferito camminare a piedi nudi su un tappeto di vetri rotti piuttosto che scrivere queste righe. Ma Antonio Conte se le merita tutte. E non solo perché, chiamato a guidare una leva calcistica tecnicamente modesta, ha dato un ripasso di calcio alla Spagna campione d’Europa. Dell’italiano verace il ct della Nazionale possiede il vittimismo, incorniciato su quel volto addolorato che ti scruta come se fosse in credito col mondo e con te. E poi la permalosità, la megalomania, l’irruenza disarticolata e pittoresca……………..  E riesce a realizzarlo attingendo ai valori profondi del genio italico, che non sono l’estro e l’indisciplina, ma la volontà di soffrire e di offrire una dedizione ossessiva alla causa

lL mio primo caporedattore sosteneva che lo sport e il giornalismo sono come l’amore: per farli bene bisogna essere eccitati. Il problema dell’Italia, intesa come popolo, è che siamo diventati flosci. La molla dell’entusiasmo si è inceppata, a furia di scattare a vuoto. Invece quella dell’Italia, intesa come Nazionale, è indistruttibile al pari della chioma del suo condottiero. Chapeau.

Chiellini

Chiellini

Pellè .....bello ...e bravo

Pellè .....bello ...e bravo

CORONA VERDE

martedì 28 giugno 2016

Che cos’è, il progetto, i parchi dell’area metropolitana.

Pere saperne di più cliccare su CORONA VERDE

“Frappè alla frutta”

lunedì 27 giugno 2016

Adesso che fa caldo, va bene preparare dei gustosi frappè alla frutta di stagione che sono rinfrescanti e danno energia.

Vi propongo quello alle ciliegie, ma potete farlo anche con altri tipi di frutta: Kiwi, banane, fragole, mele, pesca ecc… Se siete interessati potete vedere i link sotto.

INGREDIENTI per 4 persone:

200 g di ciliegie, 8 cucchiaini di zucchero, 600 ml di latte freddo, 2 cucchiai di ghiaccio tritato.

PREPARAZIONE:

Lavare le ciliegie ed eliminare il picciolo.
Frullarle con lo zucchero, il latte ed il ghiaccio tritato.
Versare il frappé alle ciliegie in bicchieri alti da bibita e decorare con pezzetti di ciliegie.
Servire con cannuccia.

LEGGI ANCHE QUESTE RICETTE E CONSIGLI:

dalla “LA STAMPA”

venerdì 24 giugno 2016

da specchio dei tempi del 23 giugno 2016

Una lettrice scrive:

«Ci lamentiamo sempre dell’indifferenza dei vicini dei grandi condomini, delle grandi città spersonalizzate, dove si consumano abusi e veri e propri crimini dietro le mura domestiche. “È possibile che nessuno se ne sia accorto prima? ……….Eppure cerchiamo di raccontarvi in breve la nostra personale esperienza.

Un vicino di casa ha iniziato un lento declino da quasi un anno a causa della demenza senile. Non ha mai avuto buoni rapporti con i figli che abbiamo cercato quando abbiamo notato le prime avvisaglie (fuochi lasciati accesi, prime cadute, stato confusionale, ossessioni). Risposta, ovvia, di un figlio: “Non ne voglio sapere!”. Poi la situazione peggiora. Il signore in questione avrà avuto anche un caratteraccio, lo conosciamo da anni, ma ha tutti i mezzi economici per garantirsi l’accudimento di questi ultimi anni. Di pagare una o due badanti, di cercarsi un istituto. Ha lavorato per questo, ha risparmiato per questo e per comprare le case ai figli. La figlia, dopo anni che rifiuta di vederlo, decide di “occuparsi di lui” ufficialmente. Lo accudisce come si fa con un gatto: per tre volte al giorno viene a dargli da mangiare e a cambiarlo. Per il resto del giorno, questo signore neanche troppo anziano, è chiuso in un letto con le sbarre. Passa il giorno a urlare “Aiuto!” seguito dal nostro cognome. Quando la figlia arriva, le urla raddoppiano, gli urla: “Bastardo, non sei ancora morto?” e altri insulti, impossibili da trascrivere. Altri vicini hanno chiamato assistenti sociali, vigili e vigili del fuoco.

Quando, dopo una giornata di “Aiuto!” strazianti, decidiamo di chiamare la polizia, la risposta dei due agenti che sono intervenuti è stata: “Insonorizzate il muro oppure compratevi quelle cuffie che usano quelli che lavorano con i martelli pneumatici”. Com’è possibile che si consigli di rispondere al disagio di una persona tappandosi le orecchie?……………………………..

Q.

TRAPIANTO della TESTA

mercoledì 22 giugno 2016

Il volontario che si è offerto per essere trapiantato con la sostituzione del corpo

L’intervento chirurgico cosi eccezionale sara Eseguito da un medico  cinese.

Che staccherà la testa del volontario per trapiantarla in un corpo sano di una

Persona appena morta

Se vuoi saperne di più clicca qui.

Il caffè

martedì 21 giugno 2016

IL Caffè

Più di 500 studi sono stati fatti sugli effetti del caffè e sulla salute, concludendo che

non ci sono prove scientifiche per considerarlo cancerogeno. certamente non va

consumato troppo caldo, per non danneggiare l’ esofago  e si consiglia di non consumarne

un numero di tazzine al giorno. Quindi è la giusta misura che fa la differenza.

Come in tutti i cibi e le bevande  vanno consumate con moderazione.

Buon caffè a tutti quindi.

Luciana

Punti verdi Torino 2016

lunedì 20 giugno 2016

Anche quest’anno per chi resta in città, appassionato di sport, mostre, musica, ballo, spettacoli di cabaret, può vivere i tanti punti verdi della città.

PARCO STURA MUOVITIPOSITIVO 26 GIUGNO – 29 LUGLIO

10.000 metri quadrati attrezzati con arena spettacoli, arena ballo, area sport, reception, infermeria e tutti i servizi necessari per l’accoglienza del pubblico.  Non mancheranno spettacoli di cabaret e grande musica d’autore.

PARCO MICHELOTTI

Tra Cultura e Ballo Liscio – Internet per tutti. Nella zona dove sorgeva una volta lo zoo di Torino, gli eventi sono interamente dedicati ai cittadini over 60.

LINGOTTO SUMMER VILLAGE 17 GIUGNO – 9 SETTEMBRE

L’ Estate al Lingotto offre, accanto alle serate di tango e cabaret, momenti di animazione per i bambini, performance di teatro di strada, grandi orchestre per il ballo liscio sul piazzale antistante Eataly.

PIAZZA D’ARMI C. GALILEO FERRARIS ANGOLO C. MONTELUNGO              1 2 GIUGNO -  9 SETTEMBRE

Si balla tutti i pomeriggi e sera, ballo liscio, latino americano e di gruppo, ogni giovedì sera ospita Old wild west “Summer Country” preparate stivali e cappello da cowboy perché alle 21,30 si ascolta e si balla country western dance.

CASCINA GIAJONE VIA GUIDO RENI 102 12 GIUGNO  – 10 SETTEMBRE

Alla cascina si balla tutte le sere. Liscio e latino americano sono intervallati da serate di cabaret e teatro. Durante tutti i mesi estivi saranno in esposizione mostre fotografiche promosse dall’associazione TorinoAttiva.

Se volete passare un pomeriggio o una serata a ascoltare musica e fare qualche ballo potete recarvi in uno di questi.