Archivio di marzo 2020

” IORESTOACASA “

domenica 29 marzo 2020

Seguo con profondo impegno le recenti disposizioni governative per il contenimento del contagio da Coronavirus, che inevitabilmente ha toccato la quotidianità a ciascuno di noi, chiedendoci di modificare le nostre abitudini e i nostri stili di vita, con vere scelte di responsabilità nei nostri confronti e degli altri.  Accanto all’emergenza sanitaria, che resta sempre prioritaria per tutelare la salute nostra, il Covid 19, per ora sta facendoci emergere ogni giorno che passa, una serie di interrogativi coi relativi problemi.

Siamo chiusi in casa da quasi un mese e già sentiamo il peso di questa clausura, purtroppo non vediamo l’ora che il tutto passi presto, ma intanto cerchiamo di incoraggiarci aspettando delle buone notizie e promettenti . La Pandemia, sta senza alcun dubbio destabilizzando molti aspetti della nostra vita, se da un lato cerchiamo un senso nella comunità, dall’altra parte ci porta a chiuderci guardando con sospetto chiunque, perchè potrebbe essere il portatore del virus e trasmettercelo.

Per noi anziani, ci resta l’unico modo per sconfiggere questo stramaledetto virus, sarà soltanto quello di barricarsi bene in casa, lasciando i nostri cattivi pensieri fuori della porta, pertanto iorestoacasa ciao!!!

RINGRAZIAMENTI

domenica 29 marzo 2020

GRAZIE- FRANCO- GRAN MAESTRO DELLA TERAPIA INTENSIVA….GRAZIE DELLA PAZIENZA CHE HAI AVUTO – BEL LAVORO-  HAI FATTO

Ama,come se fossi un bambino
Sorridi,non importa cosa dicono
Non ascoltare una parola di quello che dicono
perchè la vita è bella così.

Lacrime,un’ondata di lacrime
Luce,che lentamente scompare
Aspetta,prima di chiudere le tende
C’è ancora un altro gioco da giocare
e la vita è bella così.

Qui con i suoi occhi eterni
sarò sempre vicina quanto te
ricorda da prima
ora che sei là fuori con te stesso
ricorda cos’è vero
e quel che sognamo è solo amore.

Conserva la risata nei tuoi occhi
presto verrà premiato il tuo aspettare
non dimenticheremo i nostri dolori
e penseremo ad un giorno più allegro
perchè la vita è bella così.

Non dimenticheremo i nostri dolori
e penseremo ad un giorno più allegro
perchè la vita è bella così.
C’è ancora un altro gioco da giocare
e la vita è bella così.

Segnala

20.000 anni A.C.

venerdì 27 marzo 2020

Perché non sfruttiamo tutte le nostre potenzialità museali che la nostra regione e più specificatamente la città di Torino? Abbiamo nel nostro territorio una immensa ricchezza di pezzi da valorizzare, un esempio, il palazzo Carignano che nasconde al pubblico una collezione di reperti di Geologia e Paleontologia, dell’università di Torino.

Video su l’esclusivo reperto del bisonte di 20 mila anni A.C.

https://torinostoria.com/prima-del-toro-20mila-anni-fa-il-bisonte-di-torino/

Il video riprende in esclusiva dei stupefacenti reperti antichissimi e inaccessibili al pubblico, presenti all’interno del palazzo carignano, evidenzia la storia della pianura padana al tempo dell’ultimo scioglimento dei ghiacciai.

“Blog Dietro La Quinta”

venerdì 27 marzo 2020

Undici anni fa un gruppo di Over 60 aderiva alla creazione di un nuovo blog denominato dietrolaquinta della Circoscrizione Cinque Torino per scrivere articoli riguardanti gli eventi e le iniziative della Circoscrizione: Che hanno la precedenza nella pubblicazione. Altri sull’Amicizia, Astronomia, Attualità, Blogger, Considerazioni, Eventi, il Quartiere, Inquinamento, Mostre e Musica.

Col passare degli anni alcuni scrittori non ci sono più, ma nel frattempo si sono uniti degli altri di cui il loro arrivo è stato molto gradito… Siamo all’undicesimo anno e mi auguro che ci sia per tutti sempre lo spirito la voglia è la volontà di collaborazione come i primi anni.

Collaborare vuol dire anche fare commenti.  Io se vedo qualcuno che ha pubblicato qualcosa faccio sempre un commento. Siamo stati sempre un gruppo unito anche nella collaborazione. Chi vuole può ugualmente pubblicare qualcosa da casa, anche per occupare un po il tempo libero. Nel frattempo ho aggiornato la pagina degli scrittori del Blog erano elencati ancora anche quelli che non ci sono più.

Adesso è un periodo difficile è siamo tutti a casa in quarantena…  Il mio augurio è che passi nel minor tempo possibile in modo da poter riprendere i nostri incontri settimanali.

Un bravo a Luchin che pubblica sempre  articoli interessanti e come ultimo la chiesa costruita tutto in legno a incastro nel comune di Moncalieri di cui non sapevo dell’esistenza, ma non appena si potrà uscire mi piacerebbe visitarla.

Ho fatto un collage con le foto di tutti i componenti del gruppo a cominciare da Biagia in alto a sinistra della foto e poi a seguire Francesco, Aldo, Franco, Rita, Luciana, Marino, Beppe, Piero 2, Marina, Iris, Nelly, Nadia, Piero, Secondo e Carlo.

Vorrei ringraziare tutti per la vostra amicizia e simpatia per questi anni trascorsi insieme.

- Chiesa di Maramures –

domenica 22 marzo 2020

Nei miei giri per la città in cerca di curiosità e cose interessanti, ho potuto soffermarmi in una chiesa del tutto singolare costruita tutta in legno. Ebbene, per meglio saperne qualcosa di più di questa particolarissima costruzione unica nel suo genere in Italia. Si  trova nel Comune di Moncalieri, a poche decine di metri dalla rotonda Maroncelli al confine con Torino. Si tratta di essere la chiesa Cristiano Ortodossa, una meravigliosa architettura originaria di Maramures (Romania), e per la sua singolarità è bene sapere anche, che nel resto mondo ne esistono soltanto altri cinque esemplari oltre quello di Moncalieri, che si trovano in Venezuela, Svezia, Cipro, Francia, Svizzera.

Questa tipica chiesa è stata costruita in Romania, a tutto legno e ad tutto incastro quindi priva di chiodi, smontata e trasporta in Italia e rimontata pezzo per pezzo da operai funamboli, venuti appositamente dalla terra di Dracula. E’ interessante saperne anche il perché di questo sistema del facile smontaggio, nella tradizione romena si dice che siano costruite così a causa di un antico divieto ungherese di edificare chiese di pietra, ma potrebbe essere anche la necessità per le comunità cristiane perseguitate, di avere un luogo di preghiera facile da smontare e trasferibile in breve tempo.

Entrando dal cancello nell’area, si può ammirare il grande lavoro per la realizzazione del manufatto, le arcate e la catene sono scolpite, imponente portale ricco di intarsi, ma l’interno invece molto più semplice ed austero, il tutto merita di essere visto per la sua bellezza e autenticità.

oggi 20/03/2020

sabato 21 marzo 2020

PRESO DA SENTIREASCOLTARE.

Oggi 20/03/2020 inizia l’equinozio di primavera, ma!!!!

La quarantena si fa sempre più severa perché la conta dei contagiati e dei deceduti non subisce flessioni ( anzi negli ultimi giorni il numero dei contagiati è triplicati), anzi i gruppi di runner nei parchi sono stati messi al bando, nel frattempo si studiano sistemi di controllo di massa (con i cellulari), anche perché sono ormai moltissime persone a venir multati per trasgressioni di vario tipo, l’obbligo di stare a casa, costantemente richiamato, e altre limitazioni.

Però fa effetto vedere gli streaming delle video conferenze, i canti dai balconi e altre iniziative, nel contempo, leggere delle quantità di defunti che vengono trasportati dai furgoni dell’esercito verso l’ultimo sentiero, senza essere accompagnato da nessuno dei suoi cari. (E’ un bollettino di guerra, e sembra che ci sia un compiacimento nel comunicare l’incremento dei defunti giornalieri). Fa effetto sapere che i dati sui quali la protezione civile si basa per emettere il proprio bollettino siano forniti da regioni che seguono propri metodi e regole nell’effettuare tamponi per l’individuazione dei contagi e nella conta dei decessi, certo la situazione è drammatica ma anche caotica, è lo sarà ancora per un periodo che oggi non possiamo prevedere e nemmeno fare calcoli.

Oggi è imperativo #restoacasa, così chiusi nelle nostre case, come delle prigioni (invece i carcerati veri vengono messi in libertà) almeno non tutti. Meno male.

Un ringraziamento, con il cuore, a tutti coloro che si attivano, anche a costo della loro incolumità per aiutare tutti a superare questo flagello.

Bisogna fare un grande ringraziamento alla CINA, nei suoi vertici, “perché” hanno nascosto e tardato di almeno un mese l’annuncio del virus (lo sapevano già da 19/11/2019), e di conseguenza il nostro paese ne è stato investito, con il servizio sanitario impreparato creando le condizioni peggiori per la salute pubblica.

Equinozio di primavera

venerdì 20 marzo 2020

La primavera è una delle più belle stagioni dell’anno a cominciare dall’alba il piacevole cinquettio degli uccelli.

Poi si può vedere il risveglio di tutte le piante  e dei fiori che sbocciano arricchendosi dei loro stupendi colori. Tutto diventa verde intenso.

Quest’anno la primavera inizia il 20 Marzo, la data dell’equinozio cambia sempre, dipende da alcuni fattori.

Per approfondire premere “QUI”

Titanic

martedì 17 marzo 2020

Il video del Titanic dalla sua nascita alla sua prematura scomparsa ed ancora il ritrovamento dopo 105 anni sul fondo dell’oceano.

Speriamo che l’umanità non faccia la fine della nave simbolo della negligenza umana.

“Prenditi Tempo”(Poesia)

venerdì 13 marzo 2020

“PRENDITI TEMPO”

Prenditi tempo per pensare,
perché questa è la vera forza dell’uomo.

Prenditi tempo per leggere,
perché questa è la vera base della saggezza.

Prenditi tempo per pregare,
perché questo è il maggior potere sulla terra.

Prenditi tempo per ridere,
perché il riso è la musica dell’anima.

Prenditi tempo per donare,
perché il giorno è troppo corto per essere egoisti.

Prenditi tempo per amare ed essere amato,
è il previlegio dato da Dio.

Prenditi tempo per essere amabile,
questo è il cammino della felicità.

Prenditi tempo per vivere!

(Pablo Neruda)

Covid-19

giovedì 12 marzo 2020

Il virus  COVID-19 che l’uomo per il momento non riesce a debellare e la scienza per il momento non è in grado di creare un vaccino che riesca a contrastarlo.

Per capire che cosa è leggi QUI. Tenendo presente dal 11/03/2020 è stato dichiarato pandemia, vuol dire che tutto il mondo è a rischio di contagio.

Ultima cosa , si può prendere una seconda volta il virus (corona virus)?

Una persona contagiata e poi guarita può avere una ricaduta, ad oggi non è ancora chiaro, ma in Giappone sembra che sia successo. doc. QUI

L’OMS è a conoscenza di una possibile trasmissione del virus da persone infette ma ancora asintomatiche e ne sottolinea la rarità.Pertanto la trasmissione da individui asintomatici è decisamente improbabile. Sicuramente non è uno dei motori principali della trasmissione del nuovo corona virus.

Comunque al momento rispondere non è affatto facile, e non lo sarà finché non avremo a disposizione un test sierologico affidabile da sottoporre ad ampie fasce di popolazione, per poetr capire chi abbia sviluppato anticorpi al COVID-19.(perché contagiato e poi guarito)

INTANTO NOI SEGUIAMO LE DIRETTIVE E VISTO LA NOSTRA ETA’ FACCIAMO LE