Il robot spazzino.

La tecnologia non conosce limiti questo è risaputo, questa notizia trovata sulla rivista Focus, parla dell’invenzione di un robot spazzino, si proprio cosi avete capito bene questa macchina raccoglie i rifiuti e interagisce con l’uomo.

Il progetto è frutto di una echip italiana di ricercatori della scuola superiore Sant’Anna di Pisa, inizierà a lavorare già da aprile prossimo ovviamente non mi dilungo a spiegarvi le molteplici funzioni ma se avete voglia di leggere l’articolo cliccando ovviamente qui,avrete modo di conoscerlo meglio, tra l’altro c’è pure un bel filmatino molto grazioso.

2027311.jpg

2025911.jpg

Scrivi un commento

*