FONTI ENERGETICHE

2009_05193iris0001.JPG

Ho fatto i complimenti a Vemo per il suo post. Il sogno da lui illustrato non è fantascienza poichè e già avvenuto più di una volta negli U.S.A. a milioni di persone. In Italia ne abbiamo avuto un assaggio qualche tempo fa.

Nel suo post accenna a vari sistemi di produzione energetica giustissimo.

Per esperienza personale il sistema Idroelettrico è ottimo, purtroppo per noi in Italia corsi d’acqua da sfruttare non ce ne sono più, il Termoelettrico anche lui va bene visto la tecnologia del blocco delle micropolveri prodotte durante la combustione funziona assai bene, il Nucleare dove ho anche operato (Trino V.) va bene, un difetto la produzione di scorie radioattive. L’eolico va molto bene, potrebbe diventare un’attrazione turistica, il Geotermico funziona da molti anni ed il Fotovoltaico anche dunque abbiamo l’imbarazzo della scelta. Speriamo che si faccia meno chiacchiere e chi di dovere si dia da fare.

Con l’occasione allego una foto di una giovane vecchietta da me scattata qualche giorno fa. Questa signora Turbina a vapore di alta e media pressione da 320 MW con il suo lavoro dal 1968 al 1978 (10 anni) ha contribuito al nostro benessere, adesso in pensione per vecchiàia. In pensione anticipata causa difetti alla sua struttura.

Jean

Scrivi un commento

*