Linux in Comune: quello che non sappiamo di Dario d’Elia, 06 agosto, 2014 09:16

Questo articolo farà sicuramente piacere al nostro amico Marino

1 Commento a “Linux in Comune: quello che non sappiamo di Dario d’Elia, 06 agosto, 2014 09:16”

  1. Franco scrive:

    Ciao Secondo, molto interessante questo articolo, che il comune di Torino, nel prossimo autunno nelle sedi degli enti pubblici, vuol installare “LINUX” invece dell’attuale “WINDOWS XP” Penso che è una notizia positiva è farà senz’altro contento il nostro amico Marino… “Il tecnico di Linux”… Poi noi due saremo avvantaggiati perchè in parte lo usiamo già!!!

Scrivi un commento

*