Rogo alla ‘Sacra di San Michele’.

Le cause dell’incendio che ha danneggiato una parte del tetto di  questa Abbazia di Sant’Ambrogio di Torino, è l’evento che sta tenendo banco in questi giorni, e che ha scosso la sensibilità di tutti i torinesi. Questo  stando alle prime indiscrezioni, non dovrebbe essere dovuto  a causa dolosa, ma l’ipotesi più accreditata è come al solito, quella di un banale cortocirquito.

Questa antica abbazia, è un patrimonio da difendere  e preservare, e che ora dovrà essere maggiormente restaurata  per portare  più velocemente  possibile questa Sacra al suo splendore. Questo luogo sacro è oggi  come da sempre, una realtà consolidata in ambito religioso e turistico. Mediamente, sono oltre centomila i visitatori  che accorrono annualmente a visitare questo monumentale e antico gioiello.

2 Commenti a “Rogo alla ‘Sacra di San Michele’.”

  1. Franco scrive:

    Molto probabilmente gli impianti erano molto vecchi… speriamo che ora venga restaurata presto…

  2. francesco.lia scrive:

    Da quanto sentito i soldi li hanno trovati, meno male

Scrivi un commento

*