“Questo Amore” (Poesia)

Questa bellissima poesia di “Jacques Prevert” e un po lunga, pubblico solo una parte.

Se piacerà inserirò anche la seconda.

Questo amore

Questo amore
Cosi violento
Cosi fragile
Cosi tenero
Cosi disperato
Questo amore
Bello come il giorno
E cattivo come il tempo
Quando il tempo è cattivo
Questo amore cosi vero
Questo amore cosi bello
Cosi felice
Cosi gaio
E cosi beffardo
Tremante di paura come un bambino al buio
E cosi sicuro di sé
Come un uomo tranquillo nel cuore della notte
Questo amore che impauriva gli altri
Che li faceva parlare
Che li faceva impallidire
Questo amore spiato
Perché noi lo spiavamo
Perseguitato ferito calpestato ucciso negato dimenticato
Perché noi l’abbiamo perseguitato ferito calpestato ucciso negato dimenticato
Questo amore tutto intero
Ancora cosi vivo
E tutto soleggiato
E tuo
E mio
E stato quel che è stato
Questa cosa sempre nuova
E che non è mai cambiata
Vera come una pianta
Tremante come un uccello
Calda e viva come l’estate
Noi possiamo tutti e due
Andare e ritornare
Noi possiamo dimenticare
E quindi riaddormentarci
Risvegliarci soffrire invecchiare
Addormentarci ancora
Sognare la morte
Svegliarci sorridere e ridere
E ringiovanire
Il nostro amore è là
Testardo come un asino
Vivo come il desiderio
Crudele come la memoria

4 Commenti a ““Questo Amore” (Poesia)”

  1. Beppe Luchin scrive:

    Prevert- Poeta molto amato dalle nuove generazioni. Come dici tu, questa poesia di “questo amore”è un po’ lunga ma merita gustarla tutta, in ogni sua riga si trova sempre un significante
    spunto.

  2. francesco.lia scrive:

    comunque è bellissima e impegnativa

  3. Nelly scrive:

    E’ una poesia bellissima, che conosco perfettamente, Prevert, grande poeta del 900 molto romantico, suscita in mè bellissimi ricordi, grazie Beppe…..

  4. Franco scrive:

    Cia Nelly, mi fa piacere che questa poesia sia stata da te gradida. L’ho pubblicata io… evidentemente ti sei confusa. Grazie anche a tutti gli altri per i gentili commenti…

Scrivi un commento

*