- Nuovi semafori T Red a Torino -

Si tratta del debutto in città di questi nuovi dispositivi, che avranno la funzione  di visionare e di segnalare tutti coloro che transitano con il semaforo rosso. Una novità che ha riscosso molto successo in altre città. Tutto per ridurre gli incidenti grazie alle multe salate erogate ai trasgressori. Un modo anche per incentivare al rispetto delle regole. Gli incroci delle strade di Torino che inizieranno con questa novità, rappresenteranno gli apripista di questo nuovo sistema e saranno utili per valutare gli aspetti tecnici.

Per quanto riguarda i costi delle multe, si dovranno pagare 41 euro se di giorno e 54 euro se di notte, solo in caso di superamento della linea di arresto. In caso di passaggio con il rosso, la multa sarà di 163 euro se di giorno e di 200 euro se di notte. Saranno inoltre scalati 6 punti della patente e con il raddoppio a 12 punti in caso di neopatentati.

Dunque sarà un stangata per i furbetti, che mettono a rischio la propria incolumità e quella degli altri, potrà rivelarsi anche come una leva di entrate nelle casse di Palazzo Civico.

3 Commenti a “- Nuovi semafori T Red a Torino -”

  1. Franco scrive:

    Questi nuovi dispositivi, servono anche a diminuire parte degli incidenti ai semafori… Tutti insieme aumentano le casse del comune e i furbetti non possono più negare l’evidenza…

  2. luciana.incons scrive:

    Questi nuovi dispositivi comunque dovrebbero essere regolati con intelligenza. mi è capitato di svoltare a sinistra ma, il verde ha dato un secondo quindi con un’ auto davanti a me, mi sono ritrovata nel centro incrocio con il giallo… come la mettiamo?

  3. francesco.lia scrive:

    spero proprio che aiuti a far rispettare il codice della strada, e se le multe saranno salate, tutti noi c’è le ricorderemo.

Scrivi un commento

*