E’ ORMAI FINITO IL MERCATO A MAGGIOR TUTELA !!!

Una rivoluzione è già arrivata, e riguarda le operazioni bancarie ONLINE, l’altra è in arrivo e riguarda la sottoscrizione di fornitura di energia elettrica e/o gas.

I cambiamenti avranno un impatto sulla nostra vita privata, sia economica che sociale.

Il primo cambiamento è già avvenuto , in data 14/09/19, con la richiesta da parte dell’unione europea alle banche, di mandare in “pensione” la CHIAVETTA  (Token fisico), che è quello che genera il codice numerico usa e getta, utile per fare i movimenti sul conto online.

Nuova chiavetta  – token

E’ stata sostituita con una PASSWORD numerica, anche essa valida per una volta, viene generata con un’applicazione sullo SMARTPHONE e fornita dalla banca medesima.  L’intento è di rendere quasi impossibile la falsificazione della password e di conseguenza,  proteggere i nostri conti correnti.

smartphone per generare Password

Pero non tutte le banche hanno deciso di impiegare il “MOBILE TOKEN” optando per nuovi sistemi di autenticazione, naturalmente tutto questo impone che le persone abbiano uno smartphone con sistema operativo aggiornato, cosa che non sempre è possibile.

L’altra novità riguarda la fine del mercato dell’energia a “MAGGIOR TUTELA” . Probabilmente a partire dal mese di Luglio ’20, si dovrà passare al “LIBERO MERCATO”.

PER NOI COSA CAMBIA ?

Non avremo più un contratto che prevede un prezzo negoziato, ogni tre mesi dall’autorità statale che regola il settore, ma dovremo sottoscrivere un contratto con un fornitore privato, si potrà scegliere se restare con lo stesso operatore oppure cercare un’alternativa, già oggi possibile.

L’autorità per l’energia ha realizzato un portale che permette agli utenti di trovare le migliori proposte commerciali, calcolate sulla base dei propri consumi. ( www.ilportaleofferte.it

contatore elettrico – nuova generazione

Se si ha dei dubbi , sulla nuova società fornitrice, vi è una garanzia dall’autorità che la fornitura abbia una continuità, anche se la ditta fallisse.

Se non si è convinti del nuovo contratto stipulato sul libero mercato, si può usufruire delle ” offerte Placet”, le quali prevedono che tutti i venditori di elettricità e gas debbano inserire tra le proprie proposte commerciali una offerta a prezzo libero, con condizioni equiparate ai contratti a tutela Placet.

I prezzi vengono determinati dal venditore, ma con condizioni contrattuali definite dall’autorità. La durata sarà indeterminata ma le condizioni economiche si rinnoveranno ogni 12 mesi, si può recedere in qualunque momento.

Il contratto di fornitura “PLACET” non prevede l’unione elettricità e gas, e quindi vanno sottoscritti due contratti distinti.

2 Commenti a “E’ ORMAI FINITO IL MERCATO A MAGGIOR TUTELA !!!”

  1. luciana.incons scrive:

    Scioccante!!! Sempre peggio !!!

  2. Franco scrive:

    L’unica cosa positiva di questi nuovi contratti è che si possa recedere in qualunque momento se e vero?

Scrivi un commento

*