chiamare l’ambulanza per pronto soccorso……

da La Stampa del 21/2/2020

L’interno di un’ambulanza ispezionata

“Ambulanze insicure Veicoli senza revisione e abitacoli pericolosi

Due ambulanze senza revisione e condizioni interne non a norma per circolare in sicurezza.

…….. hanno effettuato una serie di verifiche sui veicoli adibiti al soccorso e al trasporto su richiesta. Entrambe le ambulanze sono di un’associazione di volontariato che offre servizi assistenziali con veicoli equipaggiati con il dispositivi di rianimazione cardiologica.

………. Innanzitutto le ambulanze sono state trovate senza revisione. Ma le irregolarità più serie sono state riscontrate all’interno degli abitacoli. A bordo di un veicolo è trovato un vetro rotto. Condizione che non garantisce la sicurezza del trasporto di un malato.

Su un altro sono state scoperte bombole d’ossigeno vuote, l’una a fianco all’altra in una posizione considerata pericolosa. In caso di sterzate o frenate improvvise, sarebbero potute cadere, provocando delle conseguenze.

Entrambe le ambulanze sarebbero risultate sprovviste di documenti di autorizzativi a prestare il servizio sanitario, rilasciati dalle autorità competenti. In assenza di questi atti, i due mezzi andrebbero considerati tecnicamente «abusivi», quindi non autorizzati a circolare.

L’associazione, che fornisce tra l’altro servizi infermieristici e di assistenza a manifestazioni, anche sportive, ora dovrà giustificare perché quei documenti, obbligatori, non fossero presenti a bordo. I controlli sono partiti nell’ambito di un’attività iniziata dopo che, lo scorso ottobre, un uomo era deceduto mentre veniva trasportato all’ospedale di Rivoli su un’ambulanza.”

A VOI  L’ARDUA SENTENZA……

1 Commento a “chiamare l’ambulanza per pronto soccorso……”

  1. Franco scrive:

    I mezzi di soccorso dovrebbero essere dei salvavita… Se sono insicuri si riduce la loro funzionalità…

Scrivi un commento

*