“Un mondo migliore”

UN MONDO MIGLIORE

Non è facile pensare di andar via
E portarsi dietro la malinconia
Non è facile partire e poi morire

Per rinascere in un’altra situazione
Un mondo migliore

Non è facile pensare di cambiare
Le abitudini di tutta una stagione
Di una vita che è passata come un lampo
E che fila dritta verso la stazione
Di un mondo migliore
E un mondo migliore

Sai, essere libero
Costa soltanto
Qualche rimpianto
Sì, tutto è possibile
Perfino credere
Che possa esistere
Un mondo migliore
Un mondo migliore
Un mondo migliore
Un mondo migliore

Non è facile trovarsi su una strada
Quando passa la necessità di andare
Quando è ora è ora è ora di partire
E non puoi non puoi non puoi più rimandare
Il mondo migliore
Un mondo migliore

Sai, essere libero
Costa soltanto
Qualche rimpianto
Sì, tutto è possibile
Perfino credere
Che possa esistere
Un mondo migliore
Un mondo migliore
Un mondo migliore
Un mondo migliore

Sarà un Mondo Migliore se anche nel piccolo faremo
tutti la nostra parte… e torneremo più effervescenti.

2 Commenti a ““Un mondo migliore””

  1. Iris scrive:

    bello bello bello

  2. Iris scrive:

    belle parole

Scrivi un commento

*