“Ecoisole Smart Torino”

Parte in questi giorni a Torino il nuovo sistema di raccolta differenziata ad accesso controllato. Ora anche nei quartieri di Madonna di campagna e Borgo Vittoria. La nuova raccolta prevede la sostituzione delle attuali attrezzature stradali con nuovi cassonetti “smart” utilizzabili solo dai residenti tramite una personale tessera elettronica.

I nuovi contenitori collocati su suolo pubblico costituiscono le cosiddette ecoisole, ognuna composta da 4 nuovi cassonetti con accesso controllato per la raccolta del vetro e degli imballaggi in metallo, degli imballaggi in plastica, del rifiuto organico e del residuo non recuperabile. La raccolta di carta e il cartone verrà invece gestita e potenziata tramite raccolta “porta a porta” con apposite attrezzature collocate nei cortili condominiali. In tutta l’area interessata verranno installate circa 200 nuove ecoisole.

Alla fine settembre, si procederà con la chiusura dei contenitori e si potrà accedere ai cassonetti solo tramite la propria Ecocard.

Per approfondire premere “qui”

2 Commenti a ““Ecoisole Smart Torino””

  1. francesco.lia scrive:

    Il fatto che si debba utilizzare una postazione specifica, vuol dire un controllo su quella ecoisola e di conseguenza sulle persone che lo utilizzano. siamo ormai controllati in ogni nostro momento, un bene oppure un male?

  2. Iris scrive:

    sempre a crearci problemi vita difficile

Scrivi un commento

*