Mini centrale elettrica

                         Bloom Box questo è il nome che è stato dato alla mini centrale elettrica, in sostanza è un generatore fuel cell da 100 kw non più grande di una fetta di pane puo fornire energia pulita a una intera abitazione.

I costi ovviamente sono ancora altini si parla di circa 700 mila dollari, ma si sa che i prototipi sono molto costosi, pensate se la cosa dovesse prendere piede addio ai attuali gestori dell’energia che ne dite.

5 Commenti a “Mini centrale elettrica”

  1. Jean scrive:

    Bravo Secondo questa informazione meritava di essere publicata. Saluti Jean

  2. Vemo scrive:

    Ma siamo sicuri che la potenza sia 100 kw?
    Forse è piu’ probabile che i watt siano solo 100. e mi sembrano lo stesso troppi!!
    La fonte credo che non sia delle piu’ informate!
    ciao
    vemo.

  3. Franco scrive:

    Molto interessante come progetto, speriamo che anche l’Italia si orienti e faccia investimenti per energie pulite. Ciao Franco!

  4. Marino scrive:

    In un contesto dove qualsiasi forma di risparmio energetico è importante, è bene però osservare che certe speranze a volte sono o infondate o esagerate.
    Esiste nel futuro una realtà ben presente che può portare grandi soddisfazioni e sviluppi:questa è l’energia gravitazionale che ho inventato e sviluppato per varie tipi di applicazioni. Spero in un prossimo futuro di esporre in modo dettagliato di cosa si tratta.
    Marino

  5. secondo scrive:

    Interessante questa tua teoria dell’energia gravitazionale,non ne avevo mai sentito parlare.
    Sono molto curioso di capire di cosa si tratta,spero che la prossima volta che ci vedremo mi spiegherai il suo funziona mento.

Scrivi un commento

*