Casta Diva (M.Callas Norma Bellini)

Per chi volesse ecco il testo.

Casta Diva che inargenti

queste sacre antiche piante

a noi volgi il bel sembiante

senza nubi e senza vel.

Tempra o Diva,

tempra tu de’cori ardenti

tempra ancor lo zelo audace

spargi in terra quella pace

che regnar tu fai nel ciel.

Fine al rito e il sacro bosco

sia di sgombro dai profani

quando il nume irato e fosco

chieggia il sangue dei romani

dal druidico delubro

la mia voce tuonerà

cadrà;punirlo io posso

ma punirlo il cor non sà

ah!bello a me ritorna

del fido amor primiero

e contro il mondo intero…

difesa a tè sarò

ah!bello a me ritorna

del raggio tuo sereno

e vita nel tuo seno

e patria e cielo avrò

ah riedi ancora qual eri allora

quando il cor ti diedi allora

ah riedi a me.

http://www.youtube.com/watch?v=6eCvdsvyTFo

2 Commenti a “Casta Diva (M.Callas Norma Bellini)”

  1. Secondo scrive:

    Impareggiabile e regina della lirica dell’indimenticabile Maria Callas.

  2. nelly scrive:

    Un mito del bel canto, bravissima. non ho più sentito una “Casta Diva” come la sua, per mè ineguagliabile.

Scrivi un commento

*