BALLATA TORINESE DI ALESSANDRO NOVELLINI

Ho  trovato questa poesia che mi ha colpito……

BALLATA TORINESE

Torino è il mio cuore invecchiato

Torino è la donna che mi ha lasciato

Torino è il lavoro mancato

Torino è il figlio non nato

Torino è il cinema bruciato

Torino non sa cosa fare

Torino non sa trovare

le case per gli sfrattati

un tetto per gli emarginati

…………

la Fiat è in smobilitazione

Torino non si espande

Torino è in mutande

Torino è senza cuore

Torino è un gran dolore

Torino è il Cottolengo

Torino va a ramengo

Torino è sempre uguale

ogni piazza è squadrata

Torino mi fa stare male

Torino è delicata

Torino è squilibrata

Torino era il Lingotto

la pista sopra, gli operai sotto

Torino era la FIAT

Torino è un bar di periferia

Torino è la carezza che scorre via

Torino è la sera che non sei più mia

Torino è la domenica sprecata

quando la partita è terminata

Torino è il “Grande Torino”

Torino è il lunedì mattino.

Torino non sta in un quaderno

Torino è il mio cuore d’inverno

1 Commento a “BALLATA TORINESE DI ALESSANDRO NOVELLINI”

  1. secondo scrive:

    Leggendola mi è piaciuta la frase (Torino è in mutande) devo dire sinceramente che anche a me mi ha colpito…..amaramente però.

Scrivi un commento

*